Incendio distrugge l'auto di un agente di polizia penitenziaria, si segue la pista del dolo

Ad andare a fuoco nella notte tra giovedì e venerdì è stata un'autovettura all'interno di un parcheggio riservato in uso alla polizia penitenziaria

Foto di repertorio

Un incendio su cui fare piena luce, tanto che le indagini dei carabinieri sono a 360 gradi come si suol dire in questi casi, ma con più di un sospetto sull'origine dolosa. Ad andare a fuoco nella notte tra giovedì e venerdì è stata un'autovettura all'interno di un parcheggio riservato in uso alla polizia penitenziaria, nei pressi del carcere di Sant'Aurea. Il rogo è scoppiato intorno alle 3 di notte e il veicolo è andato completamente distrutto dalle fiamme prima che i vigili del fuoco potessero domare le fiamme. L'intervento è durato circa un paio d'ore dopo di ché sono stati effettuati i rilievi tecnici da parte dei pompieri, per capirne le cause.

Le indagini dei carabinieri hanno trovato ausilio anche nelle immagini di videosorveglianza presenti in zona, tanto che – dagli elementi in accertamento in corso – si può ipotizzare un'origine dolosa. Tuttavia si tenderebbe a non considerare centrale come possibile movente l'attività lavorativa di agente di polizia penitenziaria del proprietario dell'auto. Inizialmente, infatti, era stata battuta anche la pista che ad agire potesse essere stato un ex galeotto del carcere ravennate, per ripicche o altri motivi.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Tragedia di Pinarella, disposta l'autopsia: autista ubriaco positivo anche alla cannabis

  • Cronaca

    Dove sono i velox? Controlli sulle strade anche durante le feste

  • Cronaca

    Lavori di messa in sicurezza sulla ex statale 'Casolana': viabilità modificata

  • Eventi

    Liberazione, le celebrazioni a Conselice e San Patrizio: "Serata di Resistenza" con Ivano Marescotti

I più letti della settimana

  • Muore sotto gli occhi del fidanzato, l'amica in rianimazione: autista ubriaco arrestato per omicidio stradale

  • Schianto mortale, perde la vita una ragazza: arrestato l'autista ubriaco

  • Paolo, il volo di un angelo: addio al portierino del Classe

  • La gita di Pasquetta finisce in ospedale: travolto al volto da una fiammata mentre prepara il barbecue

  • Negozi e centri commerciali: quali sono aperti a Pasqua, Pasquetta, 25 aprile e 1 maggio

  • Si schianta contro un'auto mentre va in bici: muore in ospedale

Torna su
RavennaToday è in caricamento