La moglie torna a casa e lo trova steso per terra: dramma a Pinarella

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Cervia e Milano Marittima per ricostruire la dinamica dei fatti

Quando è rincasata ha trovato il marito steso per terra, senza sensi. Dramma nella tarda mattina di venerdì in un'abitazione a Pinarella. Il cuore dell'uomo, 74 anni, si è spento nonostante il tempestivo intervento dei sanitari del 118. L'allarme è scattato poco dopo le 11,30, quando la moglie, tornando a casa, ha trovato il compagno esamine vicino ai gradini delle scale. Immediatamente il personale di "Romagna Soccorso" è arrivato con un'ambulanza e l'elimedica. Il 74enne è stato rianimato, ma purtroppo non c'è stato nulla da fare. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Cervia e Milano Marittima per ricostruire la dinamica dei fatti. Per gli investigatori all'origine della sciagura c'è una caduta accidentale dalle scale, forse conseguenza anche di un improvviso malore. Non sono stati trovati segni sul corpo che facciano ipotizzare una morte violenta a seguito di una collutazione o segni di scasso in casa.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Incidenti stradali

      Si schianta contro un'auto in fase di svolta sulla Felisio: centauro in gravi condizioni

    • Cronaca

      Maxi zuffa nella movida di Milano Marittima: fuggi fuggi e tre arresti

    • Cronaca

      La birreria incontra il night club: "I soci potranno bere una birra godendosi uno spogliarello"

    • Incidenti stradali

      Ciclista travolta ed uccisa da un'auto: la Polizia Municipale cerca testimoni

    I più letti della settimana

    • Dopo il tamponamento viene sbalzata nell'altra corsia e centrata in pieno: muore a 26 anni

    • Dramma sulla Circonvallazione di Faenza: un morto in un terribile frontale contro un camion

    • Faenza, tre nuovi autovelox: ecco dove sono stati installati

    • La bici si spezza nell'impatto: muore travolta da un'auto

    • "Lavoravo 70 ore a settimana a 5 euro l'ora, è lecito rifiutare lavori sottopagati"

    • Giorgia e Laura dicono "sì" davanti al sindaco: "Ora siamo una famiglia"

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento