Tragico schianto alla rotonda dei Tre Ponti: l'impatto è fatale, muore una donna

Sul posto, per i rilievi e per fare luce su quanto accaduto, la Polizia Stradale di Ravenna. Presenti anche i Vigili del Fuoco

Tremendo incidente nella notte tra venerdì e sabato, che ha visto purtroppo il decesso di una donna. La malcapitata, Manuela Giorgini, 41enne nata a Cervia ma residente a Bellaria Igea Marina, stava percorrendo la Romea Dir in direzione dell'autostrada, nell'affrontare la rotatoria dei 3 ponti con via S.Alberto, ha perso il controllo della sua Hyundai ed è carambolata su un fianco in mezzo alla carreggiata. La 41enne è stata sbalzata fuori dall'abitacolo.

Sul posto si sono precipitati i sanitari del 118 con un'ambulanza e l'auto con il medico a bordo, hanno praticato le prime del cure del caso alla donna che è poi stata trasportata a tutta velocità all'ospedale di Ravenna in condizioni disperate: il suo cuore ha smesso di battere poco dopo nel nosocomio ravennate. Sul posto, per i rilievi e per fare luce su quanto accaduto, la Polizia Stradale di Ravenna. Presenti anche i Vigili del Fuoco e i Carabinieri.

3-3-22

2-2-49

Potrebbe interessarti

  • Ristoranti messicani: i nostri consigli per un cena piccante e gustosa in Romagna

  • Uno sciame d'api in casa? Come allontanarle pacificamente

  • Cervicale infiammata: i rimedi e gli esercizi per rimettersi in forma

  • Comprare una casa all'asta: come si fa?

I più letti della settimana

  • Sciagura a Mirabilandia: bambino di 4 anni muore annegato nel parco divertimenti

  • Il ricordo straziante del nonno per l'ultimo saluto al piccolo Edoardo: "L'unico amore della mia vita"

  • Paura al parco divertimenti: bambino rischia di annegare, è gravissimo

  • Bimbo morto annegato a Mirabeach, le indagini continuano. La direzione del parco: "Collaborazione con gli inquirenti"

  • Bimbo annegato, s'indaga per omicidio colposo. La tragica scena ripresa dalle telecamere

  • Fulmini e raffiche di vento da sabato pomeriggio: scatta l'allerta "gialla" per temporali

Torna su
RavennaToday è in caricamento