Schianto frontale contro un camion: giovane in condizioni disperate, Adriatica chiusa

L'impatto col pesante mezzo è stato violentissimo, con il camion che nonostante la brusca frenata ha proseguito la corsa contro l'auto per una quindicina di metri

Foto Massimo Argnani

AGGIORNAMENTO DEL 09/06/2019: il giovane è purtroppo deceduto dopo giorni di agonia (qui l'articolo)

Un secondo grave incidente sulla statale Adriatica si è verificato nel primo pomeriggio di mercoledì, poco dopo quello avvenuto all'altezza dello svincolo 'Quadrifoglio'. Intorno alle 13.15 un 20enne di Alfonsine, che stava percorrendo la statale da Ravenna verso Ferrara, poco dopo aver superato l'incrocio con via Basilica a Glorie ha perso il controllo della Fiat Punto su cui viaggiava, invadendo la corsia opposta e impattando frontalmente contro un camion-pompa che arrivava dalla direzione opposta. L'impatto col pesante mezzo è stato violentissimo, con il camion che nonostante la brusca frenata ha proseguito la corsa contro l'auto per una quindicina di metri. La Punto è rimasta accartocciata sotto al muso del camion appoggiata contro il guard rail.

Sul posto si sono precipitati i Vigili del fuoco con una squadra e la gru, che hanno lavorato a lungo per liberare il giovane incosciente incastrato nell'abitacolo dell'auto. Una volta estratto, il ragazzo è stato affidato alle cure del 118, giunto sul posto con ambulanza ed elicottero, e trasportato d'urgenza al pronto soccorso dell'ospedale Bufalini di Cesena con codice di massima gravità. Le sue condizioni sarebbero disperate. Illeso invece il camionista, un 40enne della zona comprensibilmente in stato di shock dopo lo schianto. Sul posto anche la Polizia locale della Bassa Romagna, che ha chiuso l'Adriatica nel tratto interessato dal sinistro. Lunghe code di veicoli si sono create in entrambi i sensi di marcia, fin quando la viabilità non è stata ripristinata, intorno alle 16.

Potrebbe interessarti

  • I segreti del bicarbonato di sodio: un toccasana per la nostra casa

  • Cosa attrae le zanzare? E' tutta colpa della chimica

  • Sopravvivere al caldo senza aria condizionata? Ecco come fare

  • Street food al ristorante? Ecco i locali da provare a Ravenna

I più letti della settimana

  • Sciagura in serata: moto si schianta contro un'ambulanza, muore un 28enne

  • Forte temporale a Cervia: strade e sottopassi allagati e alberi crollati

  • Si tuffa e viene colto da un malore: muore nella piscina dell'hotel

  • Muore a 28 anni, fidanzata in prognosi riservata: c'è un testimone del drammatico incidente

  • Vento, grandine e temporali all'orizzonte: nuova allerta meteo

  • Maxi sequestro da 300 milioni a imprenditore: nel ravennate aveva case, negozi e magazzini

Torna su
RavennaToday è in caricamento