Tragedia su tragedia nello schianto: dopo il neonato muore anche la giovane madre

Dopo la morte del bimbo, infatti, c'è da registrare la morte anche della madre, una giovane di 25 anni. Portata in condizioni disperate all'ospedale, è deceduta

Si aggiunge tragedia su tragedia nel drammatico incidente di sabato sera a Lugo, in cui è morto sul colpo, sbalzato fuori dal veicolo impazzito, un neonato di appena 5 mesi. Dopo la morte del bimbo, Riccardo Maruntelu, c'è da registrare la morte anche della madre, una giovane di 25 anni, Planiza Husovic. Portata in condizioni disperate all'ospedale, la donna è morta nonostante gli estremi tentativi del personale medico di salvarla in extremis.

E' quindi deceduta circa un paio d'ore dopo il figlio. Sia la donna, di nazionalità bosniaca, sia il figlio, risultano residenti a Forlì. Il piccolo, in particolare, era nato nell'ottobre scorso all'ospedale Morgagni-Pierantoni di Forlì. Ferito, ma non in condizioni di immediato pericolo di vita, anche il conducente dell'auto, un 25 enne rumeno residente a San Patrizio di Lugo, , Costantin Maruntelu.

LA DINAMICA DELL'INCIDENTE ==> continua

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Incidenti stradali

      Si schianta contro un'auto in fase di svolta sulla Felisio: centauro in gravi condizioni

    • Cronaca

      Maxi zuffa nella movida di Milano Marittima: fuggi fuggi e tre arresti

    • Cronaca

      La birreria incontra il night club: "I soci potranno bere una birra godendosi uno spogliarello"

    • Incidenti stradali

      Ciclista travolta ed uccisa da un'auto: la Polizia Municipale cerca testimoni

    I più letti della settimana

    • Dopo il tamponamento viene sbalzata nell'altra corsia e centrata in pieno: muore a 26 anni

    • Dramma sulla Circonvallazione di Faenza: un morto in un terribile frontale contro un camion

    • Faenza, tre nuovi autovelox: ecco dove sono stati installati

    • La bici si spezza nell'impatto: muore travolta da un'auto

    • "Lavoravo 70 ore a settimana a 5 euro l'ora, è lecito rifiutare lavori sottopagati"

    • Giorgia e Laura dicono "sì" davanti al sindaco: "Ora siamo una famiglia"

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento