Incidente mortale dell'imprenditore Maurizio Borghetti: la Polizia Locale cerca un testimone e diffonde un appello

Il Corpo, attraverso gli organi d'informazione, ha diffuso un appello per rintracciare uno scooterista che potrebbe fornire particolari importanti relativi all'incidente

Continuano le indagini della Polizia Locale di Ravenna sull'incidente mortale del 20 luglio scorso costato la vita all'imprenditore cesenate Maurizio Borghetti. Il Corpo, attraverso gli organi d'informazione, ha diffuso un appello per rintracciare uno scooterista che potrebbe fornire particolari importanti relativi all'incidente avvenuto alle 00.16 in via Sant'Alberto, all'altezza dell'incrocio con via Guiccioli. E' stata diffusa anche un'immagine: la Polizia Locale sta cercando la persona che nella foto non indossa il casco. "Qualora qualcuno fosse in grado di fornire informazioni in merito è pregato di contattare la Polizia Locale di Ravenna al numero delle urgenze 0544/219219".

Gli operatori sono ancora al lavoro per ricostruire la direzione di marcia dei mezzi. La vittima viaggiava in sella ad una "Bmw Gs 1200", mentre il giovane su una "Opel Corsa". A seguito dell'impatto il motociclista è sbalzato dal mezzo, rovinando a circa una decina di metri di distanza dal punto dello scontro, col corpo finito sulla corsa direzione Sant'Alberto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico frontale sull'Adriatica, un morto e due feriti gravi

  • Precipita per oltre cento metri dal sentiero di guerra del Pasubio: muore medico in pensione

  • Spaventoso incidente stradale, coinvolte quattro auto: una donna in condizioni gravissime

  • Strage familiare a Foggia, il terzo figlio lavora a Ravenna: "Erano sereni"

  • Rubava nel supermercato dove lavora: dipendente infedele nella rete dei Carabinieri

  • Scoppia l'incendio nell'officina meccanica, mobilitati i vigili del fuoco

Torna su
RavennaToday è in caricamento