Travolto da un'auto e scaraventato nel fosso: perde la vita sul colpo

A seguito dell'impatto il malcapitato è stato caricato sul cofano e trascinato per diversi metri, prima di finire scaraventato nel fossato che costeggia la carreggiata

E' morto sul colpo dopo esser stato travolto da un'auto. Dramma alle prime luci dell'alba di martedì tra gli abitati di Madonna dell'Albero e San Bartolo. A perder la vita un ravennate di 68 anni, Ezio Vallucci, che abitava nella zona. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, sulla quale stanno indagando gli agenti del reparto infortunistica della Polizia Municipale di Ravenna, l'uomo stava percorrendo via Cella con direzione di marcia San Bartolo-Madonna dell'Albero, quando è stato colpito da una "Opel Corsa" condotta da una 48enne di nazionalità marocchina.

A seguito dell'impatto il malcapitato è stato caricato sul cofano e trascinato per diversi metri, prima di finire scaraventato nel fossato che costeggia la carreggiata. Il 68enne è deceduto sul colpo. I sanitari del 118, intervenuti con un'ambulanza e l'auto col medico a bordo, non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Uno dei mezzi di "Romagna Soccorso" è giunto tempestivamente sul posto poichè si stava recando in un altro incidente, avvenuto a poche centinaia di metri di distanza, con un'auto finita nel fosso (la conducente non ha riportato gravi lesioni) forse proprio per evitare il ciclista.

Il sostituto procuratore Daniele Barberini ha disposto il sequestro dei mezzi coinvolti. L'automobilista, sotto shock, è stata trasportata all'ospedale "Santa Maria delle Croci" di Ravenna per gli accertamenti del caso. Il magistrato ha disposto gli esami tossicologici ed alcolemici per verificare il suo stato al momento del sinistro. Gli agenti della Municipale sono inoltre al lavoro per chiarire se la bici fosse equipaggiata dei dispositivi di luminazione e se la vittima indossasse il giubbotto catarifrangente.

incidente-mortale-oggi-13-febbraio-2018-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fai l'abbonamento e mangi quante volte vuoi: apre a Ravenna un 'ristorante popolare', e cerca personale

  • Il Natale arriva in anticipo: acquista un gratta e vinci e incassa una vincita milionaria

  • Dopo 21 anni il titolare della storica pizzeria è sconsolato: "Ravenna sta morendo"

  • Via Diaz sempre più deserta, chiude un altro negozio: "Per i ravennati lo shopping è solo in via Cavour"

  • Spaccata all'Unieuro: suv ariete per abbattere la saracinesca, razzia di pc e smartphone

  • La Finanza scopre un giro di fatture false per quasi un milione: maxi sequestro

Torna su
RavennaToday è in caricamento