Tragico schianto sull'A14 nei pressi di Faenza: un morto ed una donna in gravi condizioni

La dinamica è al vaglio agli agenti della Polizia Stradale, che hanno proceduto ai rilievi di legge. Nell'incidente è rimasta coinvolta solo l'auto sulla quale viaggiavano la vittima e la donna, finita fuori strada

FOTO DI REPERTORIO

E' di un morto ed una ferita in gravi condizioni il bilancio di un tragico incidente stradale avvenuto nella tarda serata di sabato lungo l'autostrada A14 Bologna-Taranto, nella corsia nord tra i caselli di Forlì e di Faenza. La vittima è un uomo di 78 anni di Reggio Emilia, Mariano Andreoli, mentre la figlia, 44 anni, è stata trasportata con il codice di massima gravità al trauma center dell'ospedale Maurizio Bufalini di Cesena. Il sinistro è avvenuto nei pressi del chilometro 65 nord intorno alle 23.

La dinamica è al vaglio agli agenti della Polizia Stradale, che hanno proceduto ai rilievi di legge. Si propende per il colpo di sonno come origine dello schianto. La vettura, un'Audi Q3, ha prima sbandato colpendo un guard-rail a lato della corsia di emergenza e poi alcune decine di metri dopo è uscita dalla carreggiata, ribaltandosi nella scarpata del terrapieno autostradale. Nessun altro veicolo è rimasto coinvolto. Immediato l'intervento dei sanitari del "118" con due ambulanze e l'auto col medico a bordo, coadiuvati dai Vigili del Fuoco. Ma per l'uomo non c'era già più nulla da fare. La figlia ferita, dopo esser stata stabilizzata, è stata trasportata in gravi condizioni al nosocomio cesenate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciagura stradale nella domenica dell'Immacolata: l'auto si schianta fuori strada, muore a 22 anni

  • Dramma sulla Ravegnana: schianto fatale, muore una giovane madre

  • Vita spezzata sulla Ravegnana, Elisa era in procinto di sposarsi: "Un angelo volato troppo presto"

  • Sangue sulle strade, tremendo incidente sulla Ravegnana: muore una persona

  • Apre in centro un bar per giovani gestito da giovani: "E se prendi 30 e lode la colazione te la offriamo noi"

  • Precipita in un canalone con la mountan bike: attimi di terrore per un ravennate

Torna su
RavennaToday è in caricamento