Tragedia sulle strade, falciato da un'auto mentre rientra alla propria nave

Inutili i soccorsi per un 33enne deceduto sotto gli occhi degli amici, una seconda persona rimasta ferita nell'incidente

Foto Argnani

Dramma sulle strade, nella serata di domenica, con un 33enne di nazionalità cinese deceduto dopo essere stato investito da un'auto. La tragedia si è consumata poco prima delle 22 nella zona industriale di Ravenna, in via Baiona all'altezza del civico 170 di fronte alla Degussa. Dalle prime ricostruzioni della Polizia municipale la vittima, che lavorava come marinaio, insieme a un gruppo di connazionali stava andando a imbarcarsi e camminava sul ciglio della strada quando un'Alfa Romeo 146, che procedeva in direzione di Porto Corsini, è piombata sui pedoni. Il 33enne è stato centrato in pieno e scagliato per diversi metri, precipitando nel fosso che costeggia la carreggiata e perdendo la vita sul colpo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nonostante l'arrivo del personale del 118 con ambulanza e auto medicalizzata, il medico non ha potuto far altro che constatare il decesso del 33enne. Una seconda persona coinvolta, sempre di nazionalità cinese, è rimasta ferita e portata al pronto soccorso di Ravenna. L'automobilista, un 38enne ravennate sotto choc, è stato sottoposto agli accertamenti di rito per individuare se stesse guidando sotto l'effetto di alcol o stupefacenti.

Weekend di sangue sulle strade del ravennate

Scontro frontale con un camion: muore imprenditore 59enne
Tragedia sulle strade, falciato da un'auto mentre rientra alla propria nave
Schianto frontale sull'Adriatica, l'elimedica atterra sulla sede stradale: un ferito molto grave
Schianto con la moto in collina: trasportato con l'elimedica al Bufalini
Violento schianto all'incrocio, auto e furgone volano nel fosso

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anziano fermato in un controllo 'anticoronavirus': "Io continuo a fare quello che mi pare"

  • Coronavirus, pesante aumento nel ravennate: 64 nuovi contagiati e un decesso

  • Coronavirus, 38 nuovi casi nel ravennate: gli infetti salgono a 489

  • Trema la terra: avvertita una scossa di terremoto a Cervia

  • Coronavirus, ecco il nuovo decreto: tutte le novità su spostamenti, lavoro e multe

  • Il Coronavirus strappa alla vita Andrea Gambi, direttore di Romagna Acque

Torna su
RavennaToday è in caricamento