Sbanda e rischia finire nel fiume, paura sulla Ravegnana

Un marocchino di 22 anni, residente a San Pietro in Vincoli, si è reso protagonista suo malgrado in un bruttissimo incidente stradale avvenuto sabato mattina a Longana lungo la Ravegnana

Se l’è cavata con un brutto spavento e qualche contusione. Ma non è esagerato dire che si è visto la morte in faccia. Un marocchino di 22 anni, residente a San Pietro in Vincoli, si è reso protagonista suo malgrado in un bruttissimo incidente stradale avvenuto sabato mattina, intorno alle 10 a Longana lungo la Ravegnana. Il giovane stava percorrendo l’arteria al volante di una “Renault Clio”, quando improvvisamente, al chilometro 209+300, ha perso il controllo del mezzo.

La vettura è volata fuori strada, scavalcando l’argine del fiume Ronco per poi finire la corsa tra i rovi degli alberi, a pochi metri dall’acqua. Nonostante l’impatto violentissimo, l’extracomunitario non ha mai perso conoscenza. A liberarlo dalle lamiere dell’utilitaria sono stati i Vigili del Fuoco di Ravenna, che hanno operato anche con l’autogru. Il ferito è stato poi trasportato in ambulanza all’ospedale “Santa Maria delle Croci” per le cure del caso.

Inevitabili i disagi al traffico. La Ravegnana è stata chiusa in entrambe le direzioni dai Carabinieri della stazione di Filetto e di San Pietro in Vincoli, che hanno proceduto ai rilievi di legge necessari per ricostruire la dinamica dello schianto, con traffico deviato nella viabilità locale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trema la terra poco dopo le 18, scossa di terremoto nel ravennate

  • Allarga la tua casa costruendo una veranda

  • Terremoto nella notte, una nuova scossa fa tremare la terra

  • Macabro ritrovamento in spiaggia: una donna scopre un cadavere in decomposizione

  • Torna il corso per diventare balia di gattini

  • Trova un portafogli pieno di soldi e lo restituisce all'anziano: "La mia religione mi impone di essere onesto"

Torna su
RavennaToday è in caricamento