Accusa un malore e si schianta contro autolavaggio

Un automobilista di 71 anni è rimasto ferito in un incidente stradale verificatosi mercoledì pomeriggio in via Garibaldi, a Fusignano. All'origine dello schianto un malore

 

Un automobilista di 71 anni è rimasto ferito in un incidente stradale verificatosi mercoledì pomeriggio in via Garibaldi, a Fusignano. Il conducente, per cause ancora in fase d’accertamento ai Carabinieri, ha perso il controllo della vettura, finendo fuori strada contro un ostacolo fisso. Soccorso dai Vigili del Fuoco e da sanitari del “118”, presenti sul posto con un’ambulanza e l’auto col medico a bordo, è stato trasportato all’ospedale di Lugo.

Secondo quanto accertato, all’origine dell’uscita di strada ci sarebbe un malore. A quel punto il 71enne non ha più avuto il controllo della vettura, schiantandosi contro un lavaggio rapido di un elettrauto.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Incidenti stradali

      Pauroso schianto in A14, due camion sventrati: e l'autostrada si trasforma in un campo minato

    • Cronaca

      Via vai di clienti, blitz dei Carabinieri: chiusa a Savio una casa a luci rosse

    • Cronaca

      Si ribalta col furgone, a bordo 8 bottiglie di birra vuote: "Statemi lontano o vi sparo in bocca"

    • Cronaca

      Passaggio a livello chiuso per venti minuti: code lunghe fino a 3 km, protestano tutti

    I più letti della settimana

    • Drammatico schianto prima contro la cuspide e poi contro un pullman: due morti

    • Muore sul colpo nello schianto contro un palo, forse per evitare un cane in strada

    • Passeggia col proprio cane, se lo vede sbranato e ucciso da un bull terrier

    • Dopo lo scontro auto finisce ruote all'aria e abbatte colonnina del gas: paura per madre e figlia

    • Si ribalta col furgone, a bordo 8 bottiglie di birra vuote: "Statemi lontano o vi sparo in bocca"

    • Via vai di clienti, blitz dei Carabinieri: chiusa a Savio una casa a luci rosse

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento