Schianto mortale, alcol nel sangue del padre: aperto un fascicolo

Il pubblico ministero Stefano Stargiotti ha iscritto nel registro degli indagati il padre del piccolo, 24enne romeno, attualmente ricoverato al Bufalini di Cesena, ma non in pericolo di vita

Mentre non si esauriscono le lacrime delle comunità rom per le morti della 24enne Planiza Husovic e del figlio di soli 5 mesi Riccardo, strappati alla vita nella tarda serata di sabato da un terribile schianto in via De' Brozzi, a Lugo, la magistratura fa il suo lavoro, aprendo un fascicolo d'indagine a carico del padre. Il pubblico ministero Stefano Stargiotti ha iscritto nel registro degli indagati il padre del piccolo, 24enne romeno, attualmente ricoverato al Bufalini di Cesena, ma non in pericolo di vita. Secondo i primi accertamenti - in base a quanto riporta la stampa locale - l'uomo aveva un tasso alcolemico di 1,5, circa tre volte oltre il limite stabilito dalla legge, ed ora si attendono gli ulteriori risultati richiesti dalla magistratura. Inoltre era senza patente valida in Italia.

Gli agenti del reparto infortunistica della Polizia Municipale della Bassa Romagna sono al lavoro per stabilire chi si trovasse alla guida della "Fiat Multipla", trasformatasi in una trottola impazzita in corrispondenza della rotonda con via Canaletto, travolgendo alcuni pali prima di urtare il muro di una vicina abitazione. Per questo gli investigatori hanno analizzato le immagini delle telecamere di videosorveglianza installate lungo la viabilità cittadina. Gli accertamenti tecnici riguardano inoltre la velocità del mezzo e la posizione del seggiolino, sbalzato dall'abitacolo a decine di metri di distanza dal punto d'impatto.

===> LE IMMAGINI E IL VIDEO DELL'INCIDENTE NELLA PROSSIMA PAGINA

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fai l'abbonamento e mangi quante volte vuoi: apre a Ravenna un 'ristorante popolare', e cerca personale

  • Il Natale arriva in anticipo: acquista un gratta e vinci e incassa una vincita milionaria

  • Dopo 21 anni il titolare della storica pizzeria è sconsolato: "Ravenna sta morendo"

  • Spaccata all'Unieuro: suv ariete per abbattere la saracinesca, razzia di pc e smartphone

  • La Finanza scopre un giro di fatture false per quasi un milione: maxi sequestro

  • Black Friday, gli sconti da non perdere in negozio e online

Torna su
RavennaToday è in caricamento