Da una mancata precedenza un pauroso scontro: tre feriti

E' una mancata precedenza all'origine di un brutto incidente stradale con tre feriti, tra cui una bambina, avvenuto nella tarda mattinata di martedì nel lughese

E' una mancata precedenza all'origine di un brutto incidente stradale con tre feriti, tra cui una bimba, avvenuto nella tarda mattinata di martedì nel lughese. Teatro dello scontro l'incrocio che collega le vie Crociarbasso, Plotino e Villa. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, effettuata dagli agenti della Polizia Municipale della Bassa Romagna, una “Ford Fiesta” si è immessa da via Plotino in via Crocierbasso mentre stava sopraggiungendo un “Renault Kangoo”.



Quest'ultimo veicolo, condotto da una 25enne, stava percorrendo la via Villa in direzione della Provinciale Bagnara. A seguito  dello scontro la “Ford Fiesta”, sulla quale viaggiava un 36enne, è volata in un terreno agricolo adiacente la carreggiata, mentre il "Kangoo" si è ribaltato su un fianco. Il bilancio è di tre feriti, tra cui una bambina di 14 mesi, soccorsi dai Vigili del Fuoco e dai sanitari del “118”, presenti con un'ambulanza e l'auto col medico a bordo. Le loro condizioni fortunatamente non destano preoccupazioni.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      La birreria incontra il night club: "I soci potranno bere una birra godendosi uno spogliarello"

    • Cronaca

      Blitz anti-degrado in centro: la Municipale frena l’accattonaggio molesto

    • Incidenti stradali

      Ciclista travolta ed uccisa da un'auto: la Polizia Municipale cerca testimoni

    • Cronaca

      Intercettato mentre si trovava in auto: era evaso dai domiciliari

    I più letti della settimana

    • Dopo il tamponamento viene sbalzata nell'altra corsia e centrata in pieno: muore a 26 anni

    • Dramma sulla Circonvallazione di Faenza: un morto in un terribile frontale contro un camion

    • Faenza, tre nuovi autovelox: ecco dove sono stati installati

    • La bici si spezza nell'impatto: muore travolta da un'auto

    • "Lavoravo 70 ore a settimana a 5 euro l'ora, è lecito rifiutare lavori sottopagati"

    • Giorgia e Laura dicono "sì" davanti al sindaco: "Ora siamo una famiglia"

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento