Il dramma di Martina morta investita: la Procura di Ravenna dispone l'autopsia

Sarà eseguita l'autopsia sul corpo di Martina Varoli, la bambina di dieci anni morta sabato scorso dopo esser stata investita da un'auto sulla provinciale "Modiglianese", a Rivalta (Faenza)

Il tribunale di Ravenna

Sarà eseguita l'autopsia sul corpo di Martina Varoli, la bambina di dieci anni morta sabato scorso dopo esser stata investita da un'auto sulla provinciale "Modiglianese", a Rivalta (Faenza). Lo ha disposto il pubblico ministero di turno, Stefano Stargiotti. Al termine dell'accertamento, che sarà eseguito martedì mattina, ci sarà il nulla osta per i funerali, che si dovrebbero tenere nella giornata di mercoledì nella chiesa della località collinara.

L'automobilista, un 57enne di Modigliana, è stata indagato per omicidio colposo: è difeso d'ufficio dall'avvocato Barbara Emiliani. La famiglia della piccola è assistita dall'avvocato Luca De Tollis. Con l'autopsia il pm vuole chiarire il punto d'impatto sulla piccola, le lesioni che hanno causato la morte e il tempo di sopravvivenza dopo l'incidente.

Secondo quanto appurato dagli agenti della Polizia Municipale, la sciagura si è consumata mentre la bambina attraversava la Provinciale da destra: la "Fiat 500", sulla quale viaggiava il 57enne, l'ha colpita, praticamente senza riuscire a frenare, con lo spigolo anteriore sinistro, ovvero quando la bambina si trovava in mezzo alla strada. A seguito dell'impatto la piccola è volata nel fossato laterale.

L'automobilista è risultato negativo al test dell'etilometro. Inoltre, dai rilievi, pare che la velocità della "500" non fosse sostenuta. Martina, l'ultima di cinque fratelli, frequentava la quinta elementare ed aveva la passione per la ginnastica ritmica. Il padre e la madre sono noti a Rivalta poichè gestiscono un maneggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trema la terra poco dopo le 18, scossa di terremoto nel ravennate

  • Terremoto nella notte, una nuova scossa fa tremare la terra

  • Travolto da un'auto mentre va a scuola in bici: 13enne in ospedale

  • Una giovane vita spezzata troppo presto: tanta commozione ai funerali di Lorenzo Forte

  • Torna il corso per diventare balia di gattini

  • Trova un portafogli pieno di soldi e lo restituisce all'anziano: "La mia religione mi impone di essere onesto"

Torna su
RavennaToday è in caricamento