Si schianta con lo scooter, muore un 44enne: trovato da un passante nel fosso

Quando è arrivato il 118 non c'era già più nulla da fare: l'uomo a terra, un 44enne del ravennate, era già privo di vita e i sanitari non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.

Foto Argnani

Quando ha visto quell’uomo privo di sensi nel fosso, a fianco del proprio scooter, non ha aspettato un secondo ed ha chiamato i soccorsi. Sul posto, a Godo di Russi, si sono così precipitati i sanitari del 118 con un’ambulanza e un’auto con il medico a bordo. Ma non c’era già più nulla da fare: l’uomo a terra, Massimiliano Dolcini, un 44enne di Villanova di Ravenna, era già privo di vita e i sanitari non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.

Non sono ancora molto chiare le dinamiche dell’incidente: ma da una sommaria prima ricostruzione dei fatti l’uomo, stava procedendo in sella al proprio scooter "Scarabeo" via Santa Caterina, una strada in aperta campagna, in direzione di Godo quando è finito nel fosso nei pressi di una curva a destra. Non è chiaro se siano coinvolti altri mezzi, ma su questo farà luce la Polizia Municipale di Russi che sta indagando sulle cause del sinistro. La Procura ha disposto l'autopsia.

ANCHE IERI UNA GIORNATA DI INCIDENTI
- Via Faentina, in uno schianto mortale muore collaboratore del Ravenna calcio - FOTO
- Inversione a U, travolta una coppia su una moto - FOTO
- Scontro tra auto in A-14, ci sono feriti


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fai l'abbonamento e mangi quante volte vuoi: apre a Ravenna un 'ristorante popolare', e cerca personale

  • Spaccata all'Unieuro: suv ariete per abbattere la saracinesca, razzia di pc e smartphone

  • La Finanza scopre un giro di fatture false per quasi un milione: maxi sequestro

  • Black Friday, gli sconti da non perdere in negozio e online

  • Maltempo senza tregua, fiumi e canali osservati speciali. E sul litorale una domenica critica

  • Qualità della vita, criminalità altissima a Ravenna: peggio di lei solo Milano, Rimini e Trieste

Torna su
RavennaToday è in caricamento