La tragedia di via Dismano: a perdere la vita è un 26enne di San Zaccaria

Si chiamava Andrea Balducci ed aveva solo 26 anni il ragazzo deceduto a seguito dello spaventoso incidente stradale avvenuto nella serata di sabato su via Dismano, in zona Borgo Faina

Un'altra tragedia. L'ennesima. E anche questa volta come in tante, troppe serate, a finire sotto quel maledetto lenzuolo bianco è una giovane vita. Si chiamava Andrea Balducci ed aveva solo 26 anni il ragazzo deceduto a seguito dello spaventoso incidente stradale avvenuto nella serata di sabato su via Dismano, in zona Borgo Faina, e che ha visto coinvolte la Ducati sulla quale viaggiava il giovane e una Chevrolet con a bordo due persone, rimaste lievemente ferite dopo l'impatto frontale. Andrea abitava poco distante, a San Zaccaria. Famiglia e amici sono sotto shock.


L'incidente

L'incidente è avvenuto poche centinaia di metri dopo l'aeroporto Spreta. Per cause ancora in corso di accertamento da parte dei Carabinieri di Cervia-Milano Marittima il giovane motociclista stava procedendo a bordo di una Ducati in direzione Cesena quando si è scontrato contro una Chevrolet (con a bordo una madre 60enne e figlia 35enne) che procedeva nella direzione opposta. L'impatto è avvenuto in maniera fronto-laterale. Dopo l'urto la moto si è spezzata in più parti ed il giovane è volato a decine di metri dall'impatto, morendo sul colpo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le due occupanti della vettura sono rimaste incastrate all'interno delle lamiere contorte dell'auto e i Vigili del Fuoco di Ravenna hanno faticato non poco per estrarle: sono state poi curate dai sanitari del 118 ma le loro condizioni non sarebbero gravi. Sono state trasportate con codici di medio-bassa gravità in ospedale. La strada è rimasta chiusa per diverse ore per permettere i rilievi di rito e per la pulizia dai detriti. Per la viabilità è intervenuta la Municipale di Ravenna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con la moto: il guard rail gli amputa entrambe le gambe

  • I vantaggi del fitwalking, un ottimo modo per dimagrire e rimettersi in forma

  • Coronavirus, i divieti che restano in vigore anche dopo il 3 giugno

  • Scoppia un incendio nell'allevamento: tanti uccelli morti tra le fiamme

  • Perde il controllo dell'auto e si schianta contro un muretto: grave incidente sulla Brisighellese

  • Laura, unico caso di Coronavirus a Bagnara: "Il tampone era negativo, l'ho scoperto col test sierologico"

Torna su
RavennaToday è in caricamento