Travolto e investito da un'auto: muore in ospedale dopo l'incidente

Non ce l'ha fatta il 93enne che martedì mattina è stato investito mentre attraversava a piedi via Cella a Carraie di Ravenna

Non ce l'ha fatta il 93enne che martedì mattina è stato investito mentre attraversava a piedi via Cella a Carraie di Ravenna. Bruno Filippi, questo il nome della vittima, è deceduto in ospedale a seguito delle gravissime lesioni riportate. L'anziano, residente a San Pietro in Vincoli, era risultato fin da subito in condizioni disperate.

L'incidente

Poco prima delle 9 una 62enne della zona che stava viaggiando a bordo di una Suzuki Ignis su via Cella, da Ravenna in direzione Forlì, all'altezza del civico 467 (a pochi metri dall'incrocio con via San Rocco) ha investito l'anziano che stava attraversando la strada sulle strisce pedonali. L'uomo era appena uscito dall'abitazione di alcuni amici e stava attraversando per raggiungere la casa di alcuni parenti. Sul posto si sono precipitati i soccorsi del 118 con ambulanza e auto medica: l'anziano è risultato fin da subito gravissimo ed è stato trasportato con codice di massima gravità al pronto soccorso dell'ospedale di Ravenna. Sul posto anche la Polizia locale di Ravenna per i rilievi di legge, che ha chiuso al traffico il tratto di strada interessato dall'incidente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza "cintura": si varcano i confini dei comuni solo per motivi strettamente necessari

  • Anziano fermato in un controllo 'anticoronavirus': "Io continuo a fare quello che mi pare"

  • Coronavirus, la crescita non si ferma: 22 nuovi casi e 3 decessi nel ravennate

  • Coronavirus, pesante aumento nel ravennate: 64 nuovi contagiati e un decesso

  • Trema la terra: avvertita una scossa di terremoto a Cervia

  • Le fiamme si liberano alte in cielo: incendio in un capanno in zona Isola degli Spinaroni

Torna su
RavennaToday è in caricamento