Malore mentre guida, si schianta contro una recinzione e muore

L'incidente si è verificato giovedì pomeriggio, intorno alle 17.30, in via Cavedone. La dinamica è al vaglio degli agenti della Polizia Municipale di Ravenna, che hanno proceduto ai rilievi di legge

Ha perso il controllo dell'auto sulla quale viaggiava, una Fiat 500 vecchio modello, schiantandosi contro la recinzione di un'abitazione. E' morto così Primo Briccolani, 84enne di Sant'Alberto. L'incidente si è verificato giovedì pomeriggio, intorno alle 17, in via Cavedone. La dinamica è al vaglio degli agenti della Polizia Municipale di Ravenna, che hanno proceduto ai rilievi di legge. All'origine dello schianto ci sarebbe un improvviso malore. A quel punto l'auto è diventata incontrollabile, con l'impatto contro la recinzione della casa.

Immediato l'intervento dei sanitari del "118" con un'ambulanza e l'elimedica. Ma per l'84enne non c'era già più nulla da fare. La strada è stata temporaneamente chiusa al traffico per i rilievi di legge.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ennesimo violento schianto all'incrocio pericoloso: tre giovani in ospedale

  • Gusti e sapori unici: 10 pizzerie da "provare" a Ravenna

  • Muore a 57 anni dopo un'operazione: si indaga per omicidio colposo

  • Finge di essere rimasta senza benzina e con in auto il bimbo: tanti passanti truffati

  • Uno sguardo dentro al nuovo Mercato Coperto: ecco come è diventata la grande 'piazza della città'

  • Tamponamento a catena sull'Adriatica: interviene l'elicottero, lunghe code di veicoli

Torna su
RavennaToday è in caricamento