Si schianta contro l'auto e batte la testa sul cemento: gravissimo un ciclista

L'anziano, rimasto incosciente fin da subito, è stato immediatamente soccorso dal personale del 118 giunto sul posto con ambulanza e automedica

Foto Massimo Argnani

Grave incidente lunedì mattina su viale Randi, all'altezza del civico 15. Intorno alle 11.15 un 85enne che stava percorrendo il viale in bici, giunto poco prima dell'intersezione con via Missiroli, è finito contro una Dacia condotta da un uomo di mezza età che proveniva dal centro città verso la periferia. L'impatto è stato violento e l'anziano, sbalzato dalla bici, è rovinato a terra battento il capo contro il bordo di cemento dell'isola spartitraffico centrale.

L'anziano, rimasto incosciente fin da subito, è stato immediatamente soccorso dal personale del 118 giunto sul posto con ambulanza e automedica ed è stato poi trasportato al pronto soccorso del vicino ospedale con codice di massima gravità. Le sue condizioni sono ritenute molto critiche. Sul posto, per i rilievi di legge, la Polizia locale di Ravenna, che ha gestito il traffico. L'automobilista, illeso, è risultato negativo all'alcoltest e ai vari esami ai quali è stato sottoposto.

Foto Massimo Argnani

Potrebbe interessarti

  • I segreti del bicarbonato di sodio: un toccasana per la nostra casa

  • Cosa attrae le zanzare? E' tutta colpa della chimica

  • Biblioteche a Ravenna: elenco, contatti e informazioni

  • Sopravvivere al caldo senza aria condizionata? Ecco come fare

I più letti della settimana

  • Il vento devasta il parco di Cervia: alberi crollati e arredi distrutti

  • Sciagura in serata: moto si schianta contro un'ambulanza, muore un 28enne

  • Spiagge devastate dal maltempo: turisti e bagnini fanno squadra per ripulirle

  • Le crolla un albero addosso mentre passeggia in pineta: donna in gravi condizioni

  • Milano Marittima devastata dalla tempesta: la spiegazione del violento evento atmosferico

  • Alberi crollati sulle auto e strade bloccate: scene da apocalisse a Milano Marittima

Torna su
RavennaToday è in caricamento