Ennesimo schianto tra un'auto ed uno scooter: due feriti, grave una donna

La strada è stata chiusa a lungo al traffico per consentire le operazioni di soccorso ed i rilievi di legge

Grave incidente sabato mattina a Lido di Dante col coinvolgimento di uno scooter. Il fatto è avvenuto intorno alle 9.30 in via Marabina. Secondo quanto ricostruito dagli agenti della Polizia Locale di Ravenna, una coppia di sessantenni stava procedendo in sella ad un Beverly con direzione di marcia Ravenna-Lido di Dante. Improvvisamente è avvenuta la collisione, con un'auto - una "Nissan Micra" condotta da un uomo e con a bordo anche il nipotino - che da un'area privata si stava immettendo sull'arteria.

L'impatto è avvenuto con la fiancata sinistra dell'utilitaria. A seguito dello scontro, i due scooteristi sono rovinati sull'asfalto, mentre il mezzo è impattato contro il muretto di un'abitazione. Immediato l'intervento dei sanitari del 118, che hanno operato con due ambulanze, l'auto col medico a bordo e l'elimedica. La peggio l'ha riportata la passeggera del due ruote, trasportata col codice di massima gravità all'ospedale "Maurizio Bufalini" di Cesena.

Lesioni di media gravità per il compagno, trasportato al "Santa Maria delle Croci" in ambulanza. Illesi l'automobilista e il nipotino. La strada è stata chiusa a lungo al traffico per consentire le operazioni di soccorso ed i rilievi di legge, con la circolazione stradale deviata su viabilità alternativa. La situazione è tornata alla normalità dopo oltre un'ora e mezza.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vanno dal meccanico dopo l'incidente e ne fanno un altro: curiosa "scia" di sinistri

  • Soci, clienti e lavoratori: apre a Ravenna il primo supermercato autogestito della Romagna

  • La crema antirughe dell'azienda di Cotignola vince il premio 'Bio Awards'

  • Elisa, Alessandra Amoroso, Guccini e Tiromancino: ospiti di lusso per "Imaginaction"

  • Agricoltori in ginocchio: "Crisi senza precedenti, le aziende gettano la spugna"

  • Picco di enterococchi in mare: scatta il divieto di balneazione

Torna su
RavennaToday è in caricamento