Schianto mortale sull'Autosole: perde la vita camionista ravennate

La sciagura si è materializzata lungo il tratto emiliano dell'autostrada A1 Milano-Napoli, poco dopo l'allacciamento con l'A22, nel tratto che porta verso Reggio Emilia

Un colpo di sonno o un improvviso malore. Queste le possibile cause di un drammatico incidente stradale costato la vita alle prime luci dell'alba di lunedì ad un camionista palermitano di 55 anni, Mario Capuana, residente a Cotignola. La sciagura si è materializzata lungo il tratto emiliano dell'autostrada A1 Milano-Napoli, poco dopo l'allacciamento con l'A22, nel tratto che porta verso Reggio Emilia, in direzione Milano, in corrispondenza del chilometro 154+100. Secondo le prime ricostruzioni, il mezzo pesante è uscito di strada, adagiandosi sulla corsia d'emergenza, senza coinvolgere altri veicoli. Sulla dinamica sono in corso gli accertamenti della Polizia Stradale. Ai Vigili del Fuoco il compito di estrarre dall'abitacolo il corpo senza vita del 55enne.


 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Lasciano tutto per compiere il giro del mondo senza aerei: "È una cura per l'anima"

  • Cronaca

    Insulta i Carabinieri e manda in frantumi un faro della gazzella: in manette

  • Cronaca

    La vera piadina? "Solo quella romagnola": la sentenza del Tribunale europeo

  • Cronaca

    Ai domiciliari dopo l'aggressione in ospedale, viene sorpreso in bici in Darsena

I più letti della settimana

  • Tragedia nella notte: muore per strada dopo una serata con gli amici

  • Arrivano i 48 nuovi autovelox: ecco dove sono i primi 15 installati

  • Serrande abbassate sullo storico locale: "Affitti troppo alti, siamo una località in declino"

  • Tenta il suicidio gettandosi nei Fiumi Uniti, ma resta impigliato tra i canneti: paura per un uomo

  • Tenta il sorpasso, urta il camion e finisce cappottata nel fosso: donna in gravi condizioni

  • Schianto all'incrocio, donna intrappolata nell'auto: è in gravi condizioni

Torna su
RavennaToday è in caricamento