Perde il controllo della moto e finisce contro le auto in sosta: centauro in ospedale

Il centauro è caduto rovinosamente a terra finendo sotto un'auto parcheggiata, mentre la moto si è fermata una cinquantina di metri più avanti

Foto Massimo Argnani

Incidente nel tardo pomeriggio di giovedì a Fornace Zarattini. Un motociclista di circa 30 anni, che stava percorrendo via Faentina da San Michele verso Ravenna, all'altezza del bar Coffee House improvvisamente ha perso il controllo della sua Honda Cbr e ha urtato contro alcune auto in sosta. Il centauro è caduto rovinosamente a terra finendo sotto un'auto parcheggiata, mentre la moto si è fermata una cinquantina di metri più avanti. Sul posto si sono precipitati i soccorsi del 118 con ambulanza e auto medicalizzata, che hanno trasportato l'uomo, rimasto cosciente, all'ospedale di Ravenna con codice di media gravità per le cure del caso. Sul posto anche la Polizia municipale.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ladri fanno incursione in una casa e rubano un armadio blindato pieno di armi

  • Cronaca

    Il suo corpo galleggiava in acqua: muore un turista straniero di 55 anni

  • Cronaca

    Ubriaca insulta e prende a calci e pugni i Carabinieri: caos in un bar sull'Adriatica

  • Economia

    L'Acmar approva il bilancio e conferma le commesse di Mirabilandia e i lavori sull'A1

I più letti della settimana

  • Michelle Hunziker sceglie Milano Marittima per una vacanza con la sua famiglia

  • Sciagura stradale sulla Variante di Alfonsine, scontro tra moto: un morto e un ferito grave

  • Esplode il pneumatico: camion lo colpisce e perde il carico di pesche in autostrada

  • Ubriaca fradicia urta con l'auto una famiglia in bici: denunciata una neopatentata

  • Liquami organici in acqua: scatta il divieto temporaneo di balneazione

  • La crisi affonda un altro negozio del centro: "Dopo sei anni sono stanca di combattere contro i mulini al vento"

Torna su
RavennaToday è in caricamento