Schianto frontale tra due auto a Borgo Montone: due automobilisti in ospedale

Sono intervenuti anche i Vigili del fuoco per aiutare nelle operazioni di soccorso e la Polizia municipale di Ravenna

Un brutto incidente si è verificato mercoledì, intorno alle 19.15, a Borgo Montone. Due auto che viaggiavano lungo via Fiume Montone Abbandonato, una Volkswagen Polo che andava da Ravenna verso san Marco e una Opel Astra che procedeva in direzione di marcia opposta, all'altezza del civico 418 sono venute a collisione in maniera frontale.

Sul posto si sono precipitati i soccorsi del 118 con due ambulanze e auto medica, che hanno trasportato i due automobilisti feriti al pronto soccorso dell'ospedale di Ravenna, uno con codice di media gravità e l'altro con codice di bassa gravità. Sono intervenuti anche i Vigili del fuoco per aiutare nelle operazioni di soccorso e la Polizia municipale di Ravenna per i rilievi di legge e la gestione del traffico. La strada è stata chiusa in entrambi i sensi di marcia per permettere i rilievi e i soccorsi.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Si scontra con un'auto e cade dalla Vespa: in gravi condizioni

  • Cronaca

    60 minuti per uscire dall'Inferno di Dante: enigmi e misteri in una 'escape room' da brividi

  • Cronaca

    Rubano in negozio e aggrediscono i commessi a colpi di catena: rapinatori in manette

  • Cronaca

    Controlli sui mezzi pesanti: la Polizia denuncia un camionista

I più letti della settimana

  • Impressionante schianto, auto accartocciata da un camion contro il muro di una casa

  • Violento schianto all'incrocio: uomo in condizioni gravissime

  • Rifiutano la scuola e vivono chiusi in camera: a Ravenna segnalati 24 'Hikikomori'

  • Quali sono le dieci migliori pizzerie di Ravenna? La classifica di Tripadvisor

  • Apre un nuovo negozio d'abbigliamento in centro storico: e cerca personale

  • Il nuovo velox fisso sull'Adriatica inizia a fare le multe: ecco cosa si rischia

Torna su
RavennaToday è in caricamento