Urta un camion e si dà alla fuga: era il mezzo di un suo collega

Gli agenti del Nucleo infortunistica, accorsi per rilevare il sinistro, grazie alla segnalazione di un testimone hanno diramato via radio targa e descrizione del mezzo coinvolto

È andata male al camionista che a Lavezzola, nel tardo pomeriggio di giovedì, dopo aver urtato e danneggiato il mezzo di un collega si è allontanato velocemente cercando di passare inosservato. Grazie al lavoro della Polizia locale della Bassa Romagna, infatti, l'autista è stato rintracciato a circa 20 chilometri dal luogo dell'incidente su via Selice, nei pressi di Conselice, ed è stato sanzionato.

Gli agenti del Nucleo infortunistica, accorsi a Lavezzola per rilevare il sinistro, grazie alla segnalazione di un testimone hanno diramato via radio targa e descrizione del mezzo coinvolto e la pattuglia del presidio di Massa Lombarda, in servizio di controllo territoriale, ha potuto così intercettare il camionista fuggitivo. L'autista, di origine serba, ha dichiarato di non essersi accorto di nulla, ma la sua versione non è stata ritenuta verosimile visti i danni ben visibili riportati anche dal suo camion.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Auto della scuola guida finisce contro il furgone di un cantiere mobile in A14

  • Cronaca

    Ingoia la cocaina per sfuggire ai Carabinieri: pusher finisce in ospedale

  • Cronaca

    Rifiutano la scuola e vivono chiusi in camera: a Ravenna segnalati 24 'Hikikomori'

  • Cronaca

    Tutti col naso all'insù: torna la 'Superluna', sarà la più grande dell'anno

I più letti della settimana

  • Impressionante schianto, auto accartocciata da un camion contro il muro di una casa

  • Violento schianto all'incrocio: uomo in condizioni gravissime

  • Quali sono le dieci migliori pizzerie di Ravenna? La classifica di Tripadvisor

  • Apre un nuovo negozio d'abbigliamento in centro storico: e cerca personale

  • Il nuovo velox fisso sull'Adriatica inizia a fare le multe: ecco cosa si rischia

  • Ristorante a rischio frana: chiude la storica locanda degli escursionisti

Torna su
RavennaToday è in caricamento