Mentre si celebra il Capodanno si inventano ladri e rubano tv in un albergo

Con gli elementi raccolti i ladri sono stati denunciati all'autorità giudiziaria.

Foto di repertorio

La notte di Capodanno, approfittando dei festeggiamenti in corso in un noto albergo della riviera ravennate, hanno pensato di racimolare un po’ di danaro rivendendo i televisori delle camere d’albergo. Ma il piano non è andato a buon fine. Due incensurati ravennati di 24 e 25 anni sono stati denunciati al termine di un'attività investigativa svolta dai Carabinieri della stazione di Lido Adriano con l'accusa di furto aggravato. Tutto ha avuto inizio quando i militari hanno rinvenuto in spiaggia un televisore in ottime condizione che non poteva essere altro che oggetto di furto. Gli uomini dell'Arma sono riusciti a risalire al proprietario: contattato il direttore della struttura, poco distante dal luogo di rinvenimento, che ancora nella mattinata non si era avveduto del furto, è emersa la sparizione di ben nove televisori Lcd di ultima generazione dalle stanze. Il lavoro degli investigatori ha permesso nei giorni seguenti di trovare gli altri televisori e di identificare i responsabili che avevano provato a fare il colpo di capodanno. Con gli elementi raccolti i ladri sono stati denunciati all'autorità giudiziaria.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Porto, nuovi binari e sottopassaggi per muovere le merci su ferrovia: arrivano 21 milioni

    • Eventi

      Torna "Bell'Italia": piazza del Popolo e piazza Kennedy si trasformano nel salone del gusto

    • Cronaca

      Lugo, al Pavaglione spunta una strada medievale: era la direttrice principale del centro

    • Cronaca

      Cervia, è già boom di turisti: nuova viabilità, parte la sperimentazione

    I più letti della settimana

    • Sfondano le barriere alla caserma dei Carabinieri: "Abbiamo una bomba a bordo"

    • Vola nel canale, muore intrappolato nell'abitacolo invaso dall'acqua

    • Inseguimento da film con spari sull'E45: i ladri si lanciano col furgone in folle

    • Bruciori alla gola e irritazioni, malesseri per diversi studenti: ma è mistero sulle cause

    • Scoperta una casa del piacere 'trans' a Lido di Savio: arrestato un 46enne

    • Disoccupato da mesi, ma con un alto tenore di vita: era uno spacciatore

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento