Individuata una boutique del tarocco: sequestrati capi per 10mila euro

All'interno di un’Alfa Romeo 145 in uso a un senegalese era nascosta la merce pronta per essere posta in vendita sulla battigia

Prosegue il contrasto ad ogni forma di illegalità da parte della Polizia municipale di Ravenna ed in particolare del fenomeno del commercio abusivo sull’arenile e nelle vie di accesso alle località balneari. In particolare nella giornata di giovedì, in Via Riolo a Lido di Savio, la Polizia municipale, dopo mirate attività informative ed investigative, ha sequestrato merce contraffatta ed una vettura utilizzata per trasporto e deposito per un valore di circa 10.000 euro.

Gli agenti hanno proceduto alla perquisizione del veicolo, un’Alfa Romeo 145, all’interno della quale era nascosta la merce pronta per essere posta in vendita. Sono state rinvenute borse, foulard e maglie riportanti marchi contraffatti quali Prada, Saucony, Luis Vuitton, Gucci, Fendi, Micheal Kors, Burberry, Hermes e Ralph Lauren. La vettura sequestrata era nota agli agenti, in quanto la scorsa settimana era stata utilizzata da un giovane cittadino del Senegal per il quale era scattata la denuncia all’Autorità giudiziaria per falso e ricettazione di merce contraffatta.  Le indagini continueranno per giungere all’individuazione di tutte le persone coinvolte nelle azioni delittuose.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Natale da favola a Cervia e Milano Marittima con 140 abeti e illuminazioni fantastiche

  • E' scomparsa Lola, la 'cockerina motociclista' che viaggiava per beneficenza

  • Le azdore romagnole insegnano come fare tagliatelle e strozzapreti e finiscono sul 'Sunday Times' - VIDEO

  • Tra strozzapreti e cappelletti: tanti ristoranti ravennati nella Guida Michelin 2020

  • Fissata la riapertura del Mercato Coperto: ristoranti, bar e anche un supermercato

  • Raffinati ed eleganti: ecco i ristoranti più romantici di Ravenna

Torna su
RavennaToday è in caricamento