Infortunio al largo per un marinaio di una nave diretta in Russia

Preallertato il 118, l'uomo è stato portato sulla motovedetta della Guardia Costiera ed è stato poi trasferito al pronto soccorso dell'ospedale di Ravenna

Intorno alle 20.30 di mercoledì, a seguito di richiesta di assistenza medica da parte del comandante di una nave russa partita in serata dallo scalo ravennate in direzione della città russa di Rostov, una motovedetta della Capitaneria di Porto - Guardia Costiera di Ravenna si è diretta incontro all'imbarcazione russa, per poter trasbordare un marinaio che, a seguito di un infortunio, si era lussato una spalla. Preallertato il 118, alle 21.30 l'uomo è stato portato sulla motovedetta della Guardia Costiera ed è stato poi trasferito al pronto soccorso dell'ospedale di Ravenna.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico frontale sull'Adriatica, un morto e due feriti gravi

  • Dramma sui binari: perde la vita travolta da un treno

  • Precipita per oltre cento metri dal sentiero di guerra del Pasubio: muore medico in pensione

  • Spaventoso incidente stradale, coinvolte quattro auto: una donna in condizioni gravissime

  • Strage familiare a Foggia, il terzo figlio lavora a Ravenna: "Erano sereni"

  • Rubava nel supermercato dove lavora: dipendente infedele nella rete dei Carabinieri

Torna su
RavennaToday è in caricamento