Insegnanti di sostegno, interviene il sindaco: "Chiediamo garanzie al ministero"

De Pascale: "Questa amministrazione non farà nessun passo indietro sul tema della disabilità: ogni anno questo Comune investe circa 2,5 milioni di euro sull’appoggio scolastico".

“Siamo consapevoli dell’enorme disagio che stanno affrontando le famiglie dei bimbi con bisogni speciali e vogliamo unirci alle voci di protesta che in questi giorni si sollevano da più parti, a partire dai sindacati e dalle associazioni di volontariato che operano nell’ambito della disabilità. Chiediamo con forza chiarimenti e garanzie da parte del Ministero perché i ritardi, la discontinuità e la lentezza delle procedure che hanno caratterizzato questa prima parte dell’anno scolastico in tutta Italia relativamente agli insegnanti di sostegno e alle ore in deroga, non si ripeta mai più e pretendiamo che il problema venga risolto tempestivamente". Il sindaco Michele de Pascale interviene così sul problema della mancanza di insegnanti di sostegno per far fronte alle necessità di tutti i bambini che ne avrebbero bisogno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Questa amministrazione - continua il primo cittadino - non farà nessun passo indietro sul tema della disabilità: ogni anno questo Comune investe circa 2, 5 milioni di euro sull’appoggio scolastico, garantendo la presenza di educatori con alto profilo professionale ad integrazione del lavoro svolto dagli insegnanti di sostegno e dalle scuole. Quanto sta succedendo in queste settimane deve spingerci a pensare nuovi modelli educativi e di inclusione che garantiscano alle famiglie il pieno accesso al diritto allo studio, mettendo in rete tutte le forze coinvolte: istituzioni, scuole, famiglie, Ausl, associazioni, privato sociale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico schianto tra tre auto all'incrocio: muore un automobilista

  • Scontro tra due ciclisti nel sottopasso: uno è in condizioni gravissime

  • Coronavirus, un nuovo caso e un decesso: i test sierologici scoprono gli asintomatici

  • Perde il controllo della moto e cade nel fosso: interviene l'elicottero

  • Donna "molesta" in un bar, ma quando la Polizia arriva lei è in balìa delle onde del mare: salvata

  • Aggredite a morsi dal cane nel cortile di casa: bambine in ospedale

Torna su
RavennaToday è in caricamento