Invalidi, la novità: possibilità di sosta negli spazi blu senza pagare

Il nuovo regolamento introduce la possibilità, per i titolari di contrassegno, di parcheggiare sulle strisce blu nel caso non vi siano posti liberi riservati ai disabili, senza dover pagare la sosta e per un tempo illimitato

Il consiglio comunale ha approvato il regolamento per la concessione di spazi di sosta ai titolari di contrassegno invalidi nel territorio comunale. Hanno votato a favore tutti i gruppi tranne Lista per Ravenna, che si è astenuta. La delibera è stata illustrata da Enrico Liverani, assessore alla Mobilità, il quale si è detto soddisfatto del regolamento e della discussione di esso in commissione consiliare: “Ne è scaturito un testo ancora migliore di quello presentato, grazie al costruttivo contributo di tutti i gruppi. Ricordo inoltre la collaborazione della Polizia municipale e dell’Ausl, anche per funzioni di controllo contro eventuale uso improprio del contrassegno".

Conclude Liverani: "Con questo strumento - con il quale dimostriamo una volta di più di voler essere una città sensibile, aperta e sempre più accessibile a tutti - non solo si mettono a sistema regole già applicate, ma si introducono due principi innovativi: i titolari di un contrassegno invalidi che presentino particolari condizioni di invalidità potranno richiedere un posto auto personalizzato, sulle strade riconosciute dal regolamento stesso come ad alta densità di traffico. Inoltre, il regolamento introduce la possibilità, per i titolari di contrassegno, di parcheggiare sulle strisce blu nel caso non vi siano posti liberi riservati ai disabili, senza dover pagare la sosta e per un tempo illimitato”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trema la terra poco dopo le 18, scossa di terremoto nel ravennate

  • Allarga la tua casa costruendo una veranda

  • Terremoto nella notte, una nuova scossa fa tremare la terra

  • Macabro ritrovamento in spiaggia: una donna scopre un cadavere in decomposizione

  • Torna il corso per diventare balia di gattini

  • Trova un portafogli pieno di soldi e lo restituisce all'anziano: "La mia religione mi impone di essere onesto"

Torna su
RavennaToday è in caricamento