La pallavolo al centro del gemellaggio con Strzyzow

Il progetto di scambio europeo e sportivo ha preso il via nel 2018 e proseguirà a luglio con una visita di una delegazione bagnacavallese e delle giovani atlete della Fulgur Bagnacavallo a Strzyzow

Si è concluso martedì mattina il soggiorno di 17 giovani pallavoliste e pallavolisti di Strzyzow, città polacca gemellata con Bagnacavallo. Accolti in Municipio dal sindaco Eleonora Proni, i ragazzi e le ragazze di Strzyzow sono stati salutati da Gabriella Foschini, presidente dell’associazione dei gemellaggi Amici di Neresheim, e Alberto Longanesi, presidente della Fulgur Pallavolo. Hanno poi proseguito la mattinata a Bagnacavallo con una visita alla città assieme a Claudio Conti dell’associazione dei gemellaggi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ospitati dalle famiglie bagnacavallesi, le giovani atlete e i giovani atleti, giunti sabato 8 giugno, hanno partecipato ad alcuni tornei e soggiornato al mare. Il progetto di scambio europeo e sportivo ha preso il via nel 2018 e proseguirà a luglio con una visita di una delegazione bagnacavallese e delle giovani atlete della Fulgur Bagnacavallo a Strzyzow, con l’obiettivo di continuare a unire conoscenza e dialogo fra i giovani cittadini italiani e polacchi alla comune passione per lo sport.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anziano fermato in un controllo 'anticoronavirus': "Io continuo a fare quello che mi pare"

  • Coronavirus, la crescita non si ferma: 22 nuovi casi e 3 decessi nel ravennate

  • Coronavirus, pesante aumento nel ravennate: 64 nuovi contagiati e un decesso

  • Trema la terra: avvertita una scossa di terremoto a Cervia

  • Coronavirus, 38 nuovi casi nel ravennate: gli infetti salgono a 489

  • Coronavirus, morto un 59enne: è la vittima più giovane. "Un amico meraviglioso"

Torna su
RavennaToday è in caricamento