Premiata dal presidente Mattarella: la 19enne Laura Ginestretti è "Alfiere del Lavoro"

"A lei vanno i complimenti di tutta la nostra comunità", ha commentato il sindaco Proni

Laura Ginestretti, diciannovenne bagnacavallese nominata Alfiere del Lavoro dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella per essere risultata tra i 26 migliori studenti neodiplomati in Italia, sarà ospite del Consiglio comunale della sua città nella seduta in programma martedì 12 novembre. Ad accogliere Laura, alle 19.30, saranno il sindaco Eleonora Proni e la Giunta, il presidente del Consiglio comunale Matteo Giacomoni e tutti i consiglieri. L’incontro sarà l’occasione per complimentarsi con lei per l’importante onorificenza meritata. 

Laura, che ha ricevuto la medaglia e l’attestato di Alfiere del Lavoro dal presidente Mattarella martedì, si è diplomata con 100 e lode al Liceo Scientifico di Lugo, dove ha terminato gli studi con una media del 9,81. Ora frequenta il primo anno di Ingegneria biomedica al Politecnico di Milano. "A lei vanno i complimenti di tutta la nostra comunità - ha commentato il sindaco Proni appresa la notizia - e l’augurio di una carriera e una vita piena di soddisfazioni come questa, frutto dell’intelligenza, dello studio, dell’impegno e della volontà".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti: nessun caso in Romagna, 17 in Emilia

  • Tutta la comunità di Classe in lutto: dopo una lunga malattia è morto Andrea Panzavolta

  • Cause, sintomi e rimedi per l'anoressia sessuale

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni sospesi fino al 1° marzo in Emilia-Romagna

  • Scossa di terremoto nel pomeriggio di domenica, il sisma avvertito distintamente nel ravennate

  • Schianto tra camion e furgone all'incrocio: operaio grave in ospedale

Torna su
RavennaToday è in caricamento