Laura Pausini non 'tradisce' le sue origini: "Se non facevo la cantante? Ero contadina a Solarolo"

La cantante di fama internazionale, originaria di Solarolo e da sempre molto affezionata alla sua terra, lunedì sera è stata protagonista insieme al collega Biagio Antonacci di un servizio del Tg1

Laura Pausini non 'tradisce' le sue origini. La cantante di fama internazionale, originaria di Solarolo e da sempre molto affezionata alla sua terra, lunedì sera è stata protagonista insieme al collega Biagio Antonacci di un servizio del Tg1, per presentare un tour che nell'estate 2019 vedrà i due girare per gli stadi di tutta Italia. "Io mi definisco cantautore, e lei è la star", spiega Antonacci alle telecamere Rai. "Ma quale star... non mi piace essere chiamata star - replica la Pausini azzardando qualche parola in romagnolo - Io sono una mancata contadina, se non facevo la cantante a quest'ora ero a Solarolo a zappare la terra!".

Potrebbe interessarti

  • I segreti del bicarbonato di sodio: un toccasana per la nostra casa

  • Sopravvivere al caldo senza aria condizionata? Ecco come fare

  • Cosa attrae le zanzare? E' tutta colpa della chimica

  • Street food al ristorante? Ecco i locali da provare a Ravenna

I più letti della settimana

  • Sciagura in serata: moto si schianta contro un'ambulanza, muore un 28enne

  • Il vento devasta il parco di Cervia: alberi crollati e arredi distrutti

  • Spiagge devastate dal maltempo: turisti e bagnini fanno squadra per ripulirle

  • Le crolla un albero addosso mentre passeggia in pineta: donna in gravi condizioni

  • Forte temporale a Cervia: strade e sottopassi allagati e alberi crollati

  • Milano Marittima devastata dalla tempesta: la spiegazione del violento evento atmosferico

Torna su
RavennaToday è in caricamento