Lavori di messa in sicurezza sulla ex statale 'Casolana': viabilità modificata

Nel pomeriggio di venerdì 10 maggio, salvo imprevisti correlati alla stagionalità, avranno avvio le operazioni di varo delle travi del ponte sul Rio Cà Brete

Nel pomeriggio di venerdì 10 maggio, salvo imprevisti correlati alla stagionalità, avranno avvio le operazioni di varo delle travi del ponte sul Rio Cà Brete, a oggi in corso di realizzazione da parte della Provincia di Ravenna nell’ambito dell’intervento di “Razionalizzazione e messa in sicurezza con eliminazione punti critici lungo la ex SS n. 306 Casolana - 1° Lotto - 2° Stralcio".

Le operazioni di varo delle prime tre travi, in conglomerato cementizio armato precompresso della lunghezza di trentasei metri che andranno a formare l’impalcato del nuovo ponte, sono previste per la giornata di sabato 11 maggio e quelle di varo delle restanti due travi per la giornata di domenica 12 maggio. Al fine di garantire lo svolgimento delle operazioni con le necessarie e opportune condizioni di sicurezza, è prevista, lungo la S.P. n. 306R Casolana nei pressi del cantiere la istituzione del transito a senso unico alternato regolato da impianto semaforico dalle 14.00 del 10 maggio alle 16.00 del 13 maggio e la sospensione temporanea della circolazione del traffico lungo la S.P. n. 306R Casolana dalle ore 06.30 alle ore 19.30 del giorno 11 e del 12 maggio.

Dalle ore 06.30 alle ore 19.30 del giorno 11 e del giorno 12 maggio, il transito dei veicoli sarà deviato come segue: per veicoli aventi massa complessiva minore uguale a 3,5 t, tutti i veicoli provenienti dalla S.S. n.9 “Via Emilia” lungo la S.P. n. 306R “Casolana” e diretti a Casola Valsenio e a Palazzuolo sul Senio, giunti a Riolo Terme, dovranno imboccare la S.P. n. 23 “Monticino e Limisano” e all’incrocio con la S.P. n. 78 “Torrente Sintria” devieranno lungo la S.P. n.78 “Torrente Sintria”, quindi giunti all’incrocio con la S.P. n.63 “Valletta Zattaglia” in prossimità dell’abitato di Zattaglia proseguiranno lungo la S.P. n.63 “Valletta Zattaglia” in direzione Casola Valsenio per poi così rientrare sulla S.P. n. 306 R “Casolana” e percorrerla fino ad arrivare a Casola Valsenio e a Palazzuolo sul Senio; tutti i veicoli provenienti Palazzuolo sul Senio o da Casola Valsenio e diretti a Riolo Terme o alla S.S. n.9 “Via Emilia”, dovranno seguire il percorso inverso. Il transito dei veicoli aventi massa complessiva maggiore a 3,5 t e lunghezza minore uguale a 12,00 m, sarà deviato come segue: tutti i veicoli provenienti dalla S.S. n.9 “Via Emilia” lungo la S.P. n. 306R “Casolana” e diretti a Casola Valsenio e a Palazzuolo sul Senio, giunti a Riolo Terme, dovranno imboccare la S.P. n. 23 “Monticino e Limisano” e percorrerla per intero fino all’immissione sulla S.P. n. 302R “Brisighellese Ravennate”, quindi svoltare a destra e proseguire sulla SP302 fino a Marradi, quindi imboccare la S.P. n.306 ”Casolana” in direzione e percorrerla fino raggiungere Palazzuolo sul Senio e Casola Valsenio; tutti i veicoli provenienti da Casola Valsenio o da Palazzuolo sul Senio e diretti a Riolo Terme o alla S.S. n.9 “Via Emilia” dovranno seguire il percorso inverso.

Il transito dei veicoli aventi massa complessiva maggiore a 3,5 t e lunghezza maggiore a 12,00 m, sarà deviato come segue: tutti i veicoli provenienti dalla S.S. n.9 “Via Emilia” e diretti a Casola Valsenio e a Palazzuolo sul Senio, dovranno percorrere la S.S. n.9 “Via Emilia” fino a Faenza e imboccare poi la S.P. n.302R “Brisighellese Ravennate” quindi percorrerla fino a Marradi per poi immettersi sulla S.P. n. 306 “Casolana” e percorrerla fino a raggiungere Palazzuolo sul Senio e Casola Valsenio; tutti i veicoli provenienti da Casola Valsenio o da Palazzuolo sul Senio e diretti a Riolo Terme o alla S.S. n.9 “Via Emilia”, dovranno seguire il percorso inverso.

Sul posto verrà apposta dall’impresa esecutrice specifica segnaletica di indicazione, si invita l’utenza stradale ad adottare una guida consapevole e prudente. Durante i periodi di sospensione della circolazione lungo la S.P. n.306R Casolana saranno garantiti alla cittadinanza tutti i servizi di emergenza (sanitaria - pubblica assistenza - presidio dei Vigili del Fuoco – volontari della Protezione Civile) con un rafforzamento dei presidi sui territori interessati. Per ulteriori e maggiori informazioni si terranno i seguenti incontri pubblici per cittadini e imprese: alle ore 17.00 del 2 maggio presso la sala del Consiglio del Comune di Casola Valsenio, alle ore 19.00 del 2 maggio presso il Centro Sociale “Le Scuole” a Borgo Rivola.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Ravenna usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Nubifragio nel ravennate: ancora alluvioni e danni alle coltivazioni

  • Cronaca

    Crolla una casa durante i lavori: tragedia evitata, intervengono i pompieri

  • Cronaca

    Tentano il furto al supermercato: fermate da un Carabiniere che stava facendo la spesa

  • Cronaca

    Degrado al centro sportivo: "Abbandonato tra amianto e vetri rotti"

I più letti della settimana

  • Tragico schianto alla rotonda dei Tre Ponti: l'impatto è fatale, muore una donna

  • Il maltempo non dà tregua: martedì chiudono tutte le scuole

  • Savio a rischio esondazione: "State ai piani alti o rifugiatevi nelle scuole"

  • Si schianta contro un palo e poi precipita in un fosso: in condizioni gravissime

  • Forte maltempo, i fiumi diventano 'furiosi' in tutta la Provincia

  • Crolla una casa durante i lavori: tragedia evitata, intervengono i pompieri

Torna su
RavennaToday è in caricamento