Le opere degli artisti romagnoli all'asta per sconfiggere il virus

Ognuno può scegliere l'opera che preferisce e fare un'offerta all'asta di beneficenza. Il ricavato va alla raccolta fondi della Regione “Insieme si può”

Artisti e tatuatori della Romagna si sono uniti per creare un'asta di beneficenza in cui donare soldi per fare fronte all'emergenza Coronavirus. Ogni artista ha messo a disposizione una o più opere per sostenere la raccolta fondi promossa dalla Regione “Insieme si può”. Chi partecipa all'asta riceve in cambio le opere degli artisti romagnoli.

Donare è semplice: sulla pagina Facebook "Artisti Uniti per la Romagna" basta scegliere tra le opere pubblicate (a partire da domenica 22 marzo) quella che si preferisce e fare un'offerta nei commenti sotto la foto. Alla fine chi avrà offerto la cifra più alta dovrà solo fare un bonifico dello stesso importo all’iban indicato dalla Regione, senza alcuna commissione da parte degli artisti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I soldi vanno direttamente alla Regione Emilia Romagna e l'artista nel frattempo si mette in contatto personalmente con chi ha fatto l'offerta. Con la ricevuta di pagamento, alla fine dell'emergenza si potrà ritirare l'opera scelta.
Nessuna opera o scambio di materiale avverrà durante l'emergenza Covid-19.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con la moto: il guard rail gli amputa entrambe le gambe

  • Tragico schianto tra tre auto all'incrocio: muore un automobilista

  • I vantaggi del fitwalking, un ottimo modo per dimagrire e rimettersi in forma

  • Investita alla rotonda mentre va in bici: donna in gravi condizioni

  • Aggredite a morsi dal cane nel cortile di casa: bambine in ospedale

  • Coronavirus, un nuovo caso e un decesso: i test sierologici scoprono gli asintomatici

Torna su
RavennaToday è in caricamento