Ai nastri di partenza i nuovi corsi della Libera università per adulti a Castel Bolognese

Sono inoltre in fase di svolgimento i corsi di "Storia dell'arte italiana", Informatica, Inglese turistico base, Inglese turistico avanzato, Inglese avanzato (in lingua), Spagnolo e Tedesco

Giovedì 19 e 26 novembre, 3, 10 e 17 dicembre dalle 15.30 alle 17.30, Marica Ossani terrà il corso su Archeologia dell'Emilia-Romagna.
Il dottor Alessandro Fiori sarà il docente del corso "Francesco Serantini: fra realtà storica e romanzo. Il fucile di papa della Genga", dalle 15.30 alle 17.30 nei giovedì 11, 18 e 25 febbraio, 3 e 10 marzo 2016. Il programma del corso di Alessandro Fiori prevede: la vita di Francesco Serantini; tra legge e letteratura; la Romagna a Venezia; il Passatore. Storia e mitologia; lo Stato pontificio; il fucile di papa della Genga. 
"Castelli, dimore storiche e rocche dell'Emilia-Romagna" è il titolo del corso tenuto dalla professoressa Rosa Alba Rafuzzi: dalle 15.30 alle 17.30 giovedì 17, 24 e 31 marzo, 7 e 14 aprile 2016. Sergio Silvestrini si occuperò di Informatica, dalle 20 alle 22 di giovedì 28 gennaio, 4, 11, 18 e 25 febbraio e 3 marzo.

Sono inoltre in fase di svolgimento i corsi di "Storia dell'arte italiana", Informatica, Inglese turistico base, Inglese turistico avanzato, Inglese avanzato (in lingua), Spagnolo e Tedesco. Per informazioni e iscrizioni, rivolgersi a Paola Dalpane, nel Comune di Castel Bolognese, tutti i giovedì dalle 9.30 alle 12 (0546.655835). Le iscrizioni ai corsi si chiudono una settimana prima dell'inizio dei corsi stessi. I corsi si tengono presso la Sala Bacchilega del Centro sociale di Castel Bolognese, in viale Umberto I, 48, ad eccezione dei corsi di Informatica e Lingue straniere, in programma presso la Scuola media e, relativamente al corso di Inglese avanzato in lingua, ai Cappuccini.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fai l'abbonamento e mangi quante volte vuoi: apre a Ravenna un 'ristorante popolare', e cerca personale

  • Il Natale arriva in anticipo: acquista un gratta e vinci e incassa una vincita milionaria

  • Dopo 21 anni il titolare della storica pizzeria è sconsolato: "Ravenna sta morendo"

  • Via Diaz sempre più deserta, chiude un altro negozio: "Per i ravennati lo shopping è solo in via Cavour"

  • Spaccata all'Unieuro: suv ariete per abbattere la saracinesca, razzia di pc e smartphone

  • La Finanza scopre un giro di fatture false per quasi un milione: maxi sequestro

Torna su
RavennaToday è in caricamento