Conselice, il sindaco e l'Anpi per la libera stampa in Turchia

E' quanto affermano Paola Pula, sindaco di Conselice, e Paola Roccati, presidente Anpi Conselice.

"Osserviamo sgomenti e preoccupati la Turchia dove le idee sono sempre più sottoposte a ferrea censura. Donne e uomini che, con appena la colpa di manifestare opinioni contrarie al Governo, vengono privati del lavoro e della libertà fino alla carcerazione". E' quanto affermano Paola Pula, sindaco di Conselice, e Paola Roccati, presidente Anpi Conselice.

"Lo facciamo quali eredi diretti della Resistenza, che in Italia fu lotta armata e progetto democratico. Favorito, quest’ultimo, e sostenuto dalla conoscenza delle cose e dal confronto tra le parti - prosegue Pula e Roccati -. Oggi giornalisti e pubblicisti, mentre celebrano annualmente i martiri della “Pedalina di Conselice” quali martiri della libertà di stampa, ricordano che quei partigiani e patrioti combatterono per dare idee ad una democrazia in costruzione, libera e popolare".

"Dai giornalisti e pubblicisti che in Turchia sono incarcerati raccogliamo la loro denuncia e invocazione a far conoscere la realtà quale forma di aiuto al loro Paese - concludono il sindaco e il presidente dell'Anpi -. Lo facciamo convinti che prima di ogni Governo vi siano i principi soggettivi di libertà e tra questi i primi stanno nella libertà delle idee e di poterle esprime".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Volto tumefatto dopo il pestaggio per vecchi debiti: padre e figlio arrestati

    • Cronaca

      Tenta di entrare nella casa dell'ex: stalker nei guai anche per droga

    • Cronaca

      Semina il panico in via Faentina: ruba e minaccia i negozianti

    • Cronaca

      Ausl, guasto tecnico al Cmp: interrotte le attività dei prelievi e pagamento ticket

    I più letti della settimana

    • Si ribalta col furgone, a bordo 8 bottiglie di birra vuote: "Statemi lontano o vi sparo in bocca"

    • Pauroso schianto in A14, due camion sventrati: e l'autostrada si trasforma in un campo minato

    • Passeggia col proprio cane, se lo vede sbranato e ucciso da un bull terrier

    • Via vai di clienti, blitz dei Carabinieri: chiusa a Savio una casa a luci rosse

    • Dramma a Punta Marina, trovato esanime per terra: niente da fare per un podista

    • Terrore nell'area di servizio: banda in dieci secondi porta via una macchina cambiasoldi

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento