La discussione sfocia in una lite sanguinosa: uomo sfregiato al volto con un coltello

I passanti hanno subito dato l'allarme e sul posto si sono precipitati i Carabinieri di Ravenna e un'ambulanza del 118, che ha trasportato il ferito all'ospedale di Ravenna

Immagine di repertorio

Una discussione che è degenerata in una lite sanguinosa. Nella serata di venerdì, intorno alle 22, due uomini di origini tunisine hanno iniziato a discutere fuori da un bar di via Vicoli e si sono affrontati in un'accesa lite, fino a quando uno dei due ha tirato fuori un coltello e ha ferito al volto il suo "rivale", un 39enne. I passanti hanno subito dato l'allarme e sul posto si sono precipitati i Carabinieri di Ravenna e un'ambulanza del 118, che ha trasportato il ferito all'ospedale di Ravenna, da dove è poi stato dimesso con una prognosi di una quindicina di giorni. Le pattuglie del radiomobile hanno subito dato inizio alle ricerche per tentare di risalire all'assalitore, grazie anche alle informazioni date dal 39enne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ennesimo violento schianto all'incrocio pericoloso: tre giovani in ospedale

  • Sciagura stradale nella domenica dell'Immacolata: l'auto si schianta fuori strada, muore a 22 anni

  • Gusti e sapori unici: 10 pizzerie da "provare" a Ravenna

  • Uno sguardo dentro al nuovo Mercato Coperto: ecco come è diventata la grande 'piazza della città'

  • Finge di essere rimasta senza benzina e con in auto il bimbo: tanti passanti truffati

  • Tamponamento a catena sull'Adriatica: interviene l'elicottero, lunghe code di veicoli

Torna su
RavennaToday è in caricamento