La discussione sfocia in una lite sanguinosa: uomo sfregiato al volto con un coltello

I passanti hanno subito dato l'allarme e sul posto si sono precipitati i Carabinieri di Ravenna e un'ambulanza del 118, che ha trasportato il ferito all'ospedale di Ravenna

Immagine di repertorio

Una discussione che è degenerata in una lite sanguinosa. Nella serata di venerdì, intorno alle 22, due uomini di origini tunisine hanno iniziato a discutere fuori da un bar di via Vicoli e si sono affrontati in un'accesa lite, fino a quando uno dei due ha tirato fuori un coltello e ha ferito al volto il suo "rivale", un 39enne. I passanti hanno subito dato l'allarme e sul posto si sono precipitati i Carabinieri di Ravenna e un'ambulanza del 118, che ha trasportato il ferito all'ospedale di Ravenna, da dove è poi stato dimesso con una prognosi di una quindicina di giorni. Le pattuglie del radiomobile hanno subito dato inizio alle ricerche per tentare di risalire all'assalitore, grazie anche alle informazioni date dal 39enne.

Potrebbe interessarti

  • La sabbia invade casa? Ecco come ripulirla

I più letti della settimana

  • Falciano un ciclista e scappano, 25enne lasciato morire sul bordo della strada

  • Omicidio stradale, fermata una ragazza accusata di aver lasciato morire un 25enne

  • Gira nuda per il paese urlando contro il compagno, poi si scaglia contro un Carabiniere

  • Accoltella a morte il socio al culmine di una furiosa lite

  • Uccide il compagno con una coltellata: chi era la vittima dell'omicidio della piadineria

  • Un altro morto nel drammatico incidente di via Bastia: tragico bilancio

Torna su
RavennaToday è in caricamento