Madonna delle Stuoie, ecco come sarà il nuovo campo da calcio sintetico

Il sindaco: "Questa Amministrazione comunale crede nel valore sociale dello sport e lo ha dimostrato in questi anni con gli strumenti che le sono concessi"

Lunedì al Maracanà di Lugo si è tenuta la presentazione pubblica del progetto del nuovo campo da calcio sintetico che verrà realizzato nell’impianto sportivo di Madonna delle Stuoie. All’incontro sono intervenuti il sindaco di Lugo Davide Ranalli, l’assessore allo Sport del Comune di Lugo Pasquale Montalti e il responsabile del servizio patrimonio del Comune di Lugo Giovanni Liverani, che ha illustrato gli aspetti tecnici del progetto.

“Questa Amministrazione comunale crede nel valore sociale dello sport e lo ha dimostrato in questi anni con gli strumenti che le sono concessi: ovvero investendo costantemente e convintamente nella riqualificazione delle infrastrutture sportive, promuovendo e facilitando le attività delle associazioni - ha dichiarato il sindaco di Lugo Davide Ranalli introducendo il progetto - Abbiamo investito nella riqualificazione energetica e impiantistica della piscina comunale, nel rifacimento della copertura del Pala Lumagni, nella pista d’atletica dello stadio Muccinelli, sempre allo stadio abbiamo realizzato la gabbia per il lancio del disco e del martello, abbiamo realizzato la nuova palestra di scherma al Palabanca di Romagna, abbiamo finanziato l’intervento per la nuova illuminazione del campo sportivo di San Potito (che sarà realizzata nei prossimi mesi), abbiamo riqualificato il piazzale antistante l’aera sportiva di Voltana; questo per citare solo i principali interventi realizzati a Lugo negli ultimi anni per lo sport. Parliamo di milioni di euro investiti per il bene della comunità e delle centinaia di volontari che quotidianamente si adoperano per tenere viva la passione per lo sport, a prescindere dalla disciplina, con tutti i benefici che ne derivano per i giovani e non solo”.

“Ci siamo trovati di fronte a un’evidenza - ha spiegato il primo cittadino - ovvero che a Lugo ancora oggi manca un campo sportivo sintetico, ovvero un campo capace di accogliere tutto l’anno attività di allenamento e partite, senza gli inconvenienti derivati dal maltempo. Abbiamo quindi valutato tutte le opzioni possibili, e abbiamo ritenuto che il campo più opportuno per questo tipo di intervento fosse quello di Madonna delle Stuoie: sia per le pessime condizioni in cui versa, sia per la vitalità che orbita in questo quartiere. Ci siamo impegnati per fare in modo che questo progetto diventasse realtà non appena si è presentata l’opportunità di chiedere un finanziamento alla Regione Emilia-Romagna per la realizzazione di questo intervento, che avrà un costo di circa 400mila euro”.

Potrebbe interessarti

  • La sabbia invade casa? Ecco come ripulirla

I più letti della settimana

  • Gira nuda per il paese urlando contro il compagno, poi si scaglia contro un Carabiniere

  • Uccide il compagno con una coltellata: chi era la vittima dell'omicidio della piadineria

  • Si schianta con la moto e muore in autostrada: chi era la vittima

  • Un altro morto nel drammatico incidente di via Bastia: tragico bilancio

  • Tragedia in autostrada: si scontra contro un'auto, muore motociclista

  • I passanti vedono del fumo uscire dal ristorante: dentro era scoppiato un incendio

Torna su
RavennaToday è in caricamento