Rischia di annegare mentre fa il bagno: salvato dai bagnini, è in gravi condizioni

L'uomo è stato notato galleggiare sull'acqua da alcuni bagnanti, che hanno lanciato l'allarme chiamando il bagnino di salvataggio

Foto Massimo Argnani

Ha rischiato di affogare in acqua, fondamentale è stato l'aiuto dei bagnini. Martedì mattina, poco prima di mezzogiorno, un anziano - abituato a fare immersioni con maschera e boccaglio - che stava facendo il bagno davanti a uno stabilimento balneare di Lido di Classe è stato notato galleggiare sull'acqua da alcuni bagnanti, che hanno lanciato l'allarme chiamando il bagnino di salvataggio. Il bagnino è arrivato sul posto in brevissimo tempo e ha caricato l'uomo sul moscone, nel frattempo avvertendo i colleghi tramite radio e venendo quindi raggiunto da un secondo bagnino che lo ha aiutato a scaricare l'uomo, in arresto cardiorespiratorio, sulla spiaggia.

bagnino-salvataggio-2

I due hanno iniziato le manovre rianimatorie fino all'arrivo dei soccorsi del 118, giunti sul posto con ambulanza e auto medica, che hanno trasportato l'anziano al pronto soccorso dell'ospedale di Ravenna con codice di massima gravità. Le condizioni dell'uomo, seppur l'attività cardiaca e la respirazione siano ripartite, sono considerate molto critiche. Sul posto, per aiutare nelle manovre e per tenere lontani i curiosi, una pattuglia della Polizia locale di Ravenna, oltre alla Guardia Costiera ravennate. L'anziano, insieme alla moglie presente martedì mattina, è un cliente abituale della località balneare ravennate e risiede in provincia di Firenze.

Foto Massimo Argnani

guardia-costiera

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico frontale sull'Adriatica, un morto e due feriti gravi

  • Dramma sui binari: perde la vita travolta da un treno

  • Sangue sulle strade: travolto da un'auto muore sul colpo, grave l'automobilista

  • Attimi di terrore nella notte: accoltellato e lasciato esanime in strada

  • Sbanda e finisce in un fosso: 32enne in ospedale, è gravissima

  • Strage familiare a Foggia, il terzo figlio lavora a Ravenna: "Erano sereni"

Torna su
RavennaToday è in caricamento