Maltempo di inizio settimana: c’è tempo fino al 3 aprile per segnalare i danni subiti

C’è tempo fino al 3 aprile per segnalare all’Amministrazione comunale i danni subiti, al patrimonio edilizio, ai beni mobili e ai beni mobili registrati, dai privati cittadini, dalle attività economiche e produttive, dalle attività agricole e agroindustriali.

Per gli eventi atmosferici eccezionali del 25 e del 26 marzo c’è tempo fino al 3 aprile per segnalare all’Amministrazione comunale i danni subiti, al patrimonio edilizio, ai beni mobili e ai beni mobili registrati, dai privati cittadini, dalle attività economiche e produttive, dalle attività agricole e agroindustriali. Si precisa che tali segnalazioni concorreranno esclusivamente alla produzione di un quadro conoscitivo delle problematiche rilevate a seguito dell’evento atmosferico eccezionale, e non costituiscono riconoscimento automatico di eventuali contributi a carico della finanza pubblica per il ristoro dei danni subiti.

Dalla home page del sito internet del Comune di Ravenna (www.comune.ra.it) sono scaricabili le schede per la segnalazione del danno: Allegato 1 per i privati cittadini, Allegato 2 per le attività economiche e produttive ed agricole- agroindustriali. Le schede, da compilare e presentare a cura degli aventi titolo, dovranno essere consegnate entro il 3 aprile 2019.

Sfuriata del maltempo, raffiche di vento fortissime: i danni

Tale documentazione potrà essere inviata via mail all'indirizzo di posta elettronica protezionecivile@comune.ra.it, oppure consegnata a mano al servizio Tutela Ambiente e Territorio del Comune di Ravenna, viale Farini 21, secondo piano, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e nei pomeriggi di martedì e giovedì dalle 14:30 alle 16:30.

Il Comune di Ravenna ha messo a disposizione un apposito ufficio al quale ci si può rivolgere per consulenza telefonica, assistenza e qualsiasi chiarimento per la compilazione e presentazione delle domande, telefonando allo 0544/482088 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.

Si raccomanda di tenere traccia delle fatture o ricevute di tutti i pagamenti effettuati relativamente ai danni subiti dagli eventi atmosferici eccezionali del 25 e 26 marzo 2019, necessari per l'eventuale ottenimento dei contributi regionali o statali.

Potrebbe interessarti

  • Benefici ed effetti collaterali dello zenzero

  • Scuole medie: ecco l'elenco degli istituti secondari di I grado del comune di Ravenna

  • Biblioteche a Ravenna: elenco, contatti e informazioni

  • Come pulire il forno a microonde con prodotti naturali

I più letti della settimana

  • Estate maledetta sulle strade, nuova sciagura: centauro muore in uno scontro con un'auto

  • Ennesima sciagura sulle strade: spezzata un'altra giovane vita

  • Paura in spiaggia: uomo rischia di annegare mentre fa il bagno

  • Il primo tentativo era fallito, tenta di suicidarsi annegando: nuovo provvidenziale salvataggio

  • Scontro frontale tra auto: tre feriti, grave un trentenne

  • La vittoria sulla malattia, il cantante "Titta" annuncia: "Sono guarito"

Torna su
RavennaToday è in caricamento