Maltempo, divieto di accesso alle dighe foranee e ai moli del porto di Ravenna

La Capitaneria di porto di Ravenna “sensibilizza la cittadinanza al rispetto della propria Ordinanza che, tra l’altro, prevede il divieto di accesso alle dighe foranee e sui moli guardiani del porto di Ravenna"

In seguito all’allerta meteo diramata dalla Protezione Civile, nel quale potranno verificarsi eventi metereologici di intensità tali da costituire possibilità di pericolo per la popolazione, la Capitaneria di porto di Ravenna “sensibilizza la cittadinanza al rispetto della propria Ordinanza n° 02/2014, che, tra l’altro, prevede il divieto di accesso alle dighe foranee e sui moli guardiani del porto di Ravenna, in caso di condizioni metereologiche avverse”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La macabra sfida del 'Samara Challenge' arriva in Romagna: "Gioco pericoloso"

  • Vanno dal meccanico dopo l'incidente e ne fanno un altro: curiosa "scia" di sinistri

  • Soci, clienti e lavoratori: apre a Ravenna il primo supermercato autogestito della Romagna

  • La crema antirughe dell'azienda di Cotignola vince il premio 'Bio Awards'

  • Elisa, Alessandra Amoroso, Guccini e Tiromancino: ospiti di lusso per "Imaginaction"

  • Agricoltori in ginocchio: "Crisi senza precedenti, le aziende gettano la spugna"

Torna su
RavennaToday è in caricamento