Maltempo e rischio evacuazione, gli hotel offrono camere calde gratuitamente

C'è una nota "positiva" - per quanto di positivo ci possa essere in situazioni del genere - nel maltempo che lunedì ha colpito il ravennate

C'è una nota "positiva" - per quanto di positivo ci possa essere in situazioni del genere - nel maltempo che lunedì ha colpito il ravennate e, più in generale, tutta la Romagna. Un centinaio di famiglia, residenti nella zona della chiusa di San Bartolo sul Ronco (divenuta tristemente celebre a novembre dopo il crollo in cui perse la vita un uomo), lunedì pomeriggio sono state infatti costrette a evacuare.

La situazione si è risolta per il meglio e già martedì i residenti sono potuti rientrare nelle loro abitazioni, ma gli albergatori si sono portati avanti offrendo comunque la loro ospitalità. "Gli hotel della costa cervese, che avevamo contattato in via precauzionale in caso di evacuazione della popolazione, si sono attivati, hanno preparato le camere e acceso il riscaldamento senza volere alcun compenso - spiega il sindaco di Cervia Luca Coffari - Li ringraziamo, così come ringraziamo la Protezione civile e la ditta Sac Cervia che si era preallertata con i propri autisti e messo a disposizione i mezzi senza volere nulla in cambio. Ringrazio a nome di tutte le popolazioni di Cannuzzo, Pisignano, Castiglione e Savio il Presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini: lunedì era lampante in molti residenti che senza i lavori di rialzo e rinforzo arginale fatti dalla Regione nel recente passato, si sarebbero vissute le disastrose alluvioni del 1972, 1982 e 1996. Ora bisogna continuare con la manutenzione degli argini, le opere di sicurezza idraulica e la lotta alla proliferazione delle nutrie".

Potrebbe interessarti

  • Benefici ed effetti collaterali dello zenzero

  • Scuole medie: ecco l'elenco degli istituti secondari di I grado del comune di Ravenna

  • Sopravvivere al caldo senza aria condizionata? Ecco come fare

  • Biblioteche a Ravenna: elenco, contatti e informazioni

I più letti della settimana

  • Estate maledetta sulle strade, nuova sciagura: centauro muore in uno scontro con un'auto

  • Ennesima sciagura sulle strade: spezzata un'altra giovane vita

  • Paura in spiaggia: uomo rischia di annegare mentre fa il bagno

  • Il primo tentativo era fallito, tenta di suicidarsi annegando: nuovo provvidenziale salvataggio

  • Scontro frontale tra auto: tre feriti, grave un trentenne

  • La vittoria sulla malattia, il cantante "Titta" annuncia: "Sono guarito"

Torna su
RavennaToday è in caricamento