Picchiata ed umiliata dal compagno davanti ai figli: la Squadra Mobile mette fine all'incubo

L’indagine, coordinata dal sostituto procuratore Cristina d’Aniello, e condotta dalla Sezione specializzata per il contrasto alla violenza di genere, è scattata a seguito alla segnalazione del personale medico del Pronto Soccorso dell’ospedale di Ravenna

E' accusato di maltrattamenti e lesioni aggravate commesse dal 2015 ai danni della compagna. Un ravennate di 42 anni è stato arrestato dagli agenti della Squadra Mobile di Ravenna in esecuzione ad un provvedimento del giudice del tribunale bizantino, che ha disposto gli arresti domiciliari. L’indagine, coordinata dal sostituto procuratore Cristina d’Aniello, e condotta dalla Sezione specializzata per il contrasto alla violenza di genere, è scattata a seguito alla segnalazione del personale medico del Pronto Soccorso dell’ospedale di Ravenna, dove la donna si presentò il 15 marzo scorso per i postumi di un episodio violento subito ad opera del convivente riferendo, nel contesto, di essere da tempo destinataria di ripetute condotte di maltrattanti da parte dell’uomo con il quale aveva scelto di condividere il proprio futuro. Secondo quanto emerso dagli approfondimenti investigativi della Squadra, la donna avrebbe subìto una ripetuta serie di umiliazioni verbali e psicologiche, spesso trascese in aggressioni fisiche, a cui hanno assistito anche i figli minori, tanto da determinare la magistratura a chiedere gli arresti domiciliari. Venerdì si terrà l'interrogatorio di garanzia.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Abbandoni rifiuti, l'onda forlivese arriva a Ravenna: "Fenomeno esteso"

  • Politica

    Trivelle, botta e risposta tra De Pascale e Verlicchi: "Sostegno a Mediterranea che c'entra?"

  • Cronaca

    Controlli sulle auto con targa straniera: stanata "furbetta" a bordo di un suv costoso

  • Cronaca

    Bora furiosa, iniziata la ricognizione dei danni: c’è tempo fino al 3 aprile per segnalarli

I più letti della settimana

  • Ora c'è la prova fotografica: scoperto un lupo nella "Pineta di Ravenna"

  • L'arrampicata sportiva di Ravenna in lutto: è morto Giuseppe Bollettino

  • Serata di pura follia, dopo la lite investe una donna e fugge

  • La nuova hamburgeria gourmet che vuole far rinascere il centro storico: e assume personale

  • Tempesta di vento sferza il Ravennate, raffiche oltre i 100 km/h: alberi crollati, tetti scoperchiati e mareggiate

  • Finisce cappottata fuori strada, auto avvolta dalle fiamme: paura per una ragazza

Torna su
RavennaToday è in caricamento