Terremoto in Emilia, menzione speciale alla Polizia Municipale

Sabato scorso, a Bologna, il Comandante della Polizia Municipale Stefano Rossi ed il Commissario P.O. Corrado Ugoccioni, con l'assessore Martina Monti, nell'ambito della XXIX Assemblea Annuale dell'ANCI

Sabato scorso, a Bologna, il Comandante della Polizia Municipale Stefano Rossi ed il Commissario P.O. Corrado Ugoccioni, con l’assessore Martina Monti, nell’ambito della XXIX Assemblea Annuale dell’ANCI di presentazione del “Rapporto annuale sull’attività della Polizia Municipale”, alla presenza anche del Sottosegretario del Ministero dell’Interno Carlo De Stefano, hanno ritirato la “menzione speciale” riconosciuta ai comandi di Polizia Municipale che si sono adoperati nel sostegno e supporto ai Comuni e popolazioni colpite lo scorso maggio dal terremoto in Emilia, Lombardia e Veneto.

Oltre a Ravenna, sono stati premiati i Comandi di Bologna, Carpi, Castelfranco Emilia, Castelnovo Ne’ Monti, Cervia, Correggio, Faenza, Fiorano, Forlì, Formigine, Gambettola, Imola, Maranello, Noceto, Nonantola, Parma, Piacenza, Reggio Emilia, San Cesario sul Panaro, Sassuolo, Viadano e Viano.

Il Comandante Stefano Rossi intende condividere questo importante riconoscimento con gli oltre 130 agenti che hanno, volontariamente, prestato la propria attività nei comuni colpiti dal sisma, anche pernottando, per diversi giorni, all’interno delle tende allestite dalla protezione civile, rinunciando ai benefit della trasferta.

Anche in questa occasione, ha ribadito il Comandante, è importante sottolineare come il principio su cui si fonda tutta l’attività del Corpo di Polizia Municipale sia l’essere al servizio del cittadino.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento schianto frontale, grave una donna incinta: trasportata al "Bufalini" in condizioni critiche

  • Il dramma di Lorenzo, morto annegato nel canale di Milano Marittima: studiava per diventare chef

  • Tragedia sulle strade: 17enne precipita nel canale e perde la vita

  • Il dramma di Lorenzo, eseguita l'ispezione cadaverica. Perizia fotografica sulla minicar

  • Violento scontro nel pomeriggio tra due auto: diversi feriti, ma per fortuna non sono gravi

  • Via vai sospetto dal gommista: "pneumatici" stupefacenti, la droga era destinata a Forlì

Torna su
RavennaToday è in caricamento