Mercatone Uno, Errani: "Garantire ammortizzatori sociali immediati per i lavoratori"

Il senatore di Articolo 1: "Ho presentato un'interrogazione al ministro Di Maio per avere una risposta rispetto alla drammatica situazione dei lavoratori di Mercatone Uno"

"Ho presentato un'interrogazione al ministro Di Maio per avere una risposta rispetto alla drammatica situazione dei lavoratori di Mercatone Uno". Così in una nota il senatore di Articolo Uno Vasco Errani. "Più di 1800 lavoratori dal 24 maggio – prosegue Errani - infatti, sono stati colpiti dal fallimento di Mercatone Uno e si trovano ad oggi senza retribuzione e senza la protezione degli ammortizzatori sociali. Con l'interrogazione presentata in Senato, ho chiesto al Governo di attivarsi affinché venga data una risposta immediata e positiva alla richiesta dei sindacati di attivazione della cassa integrazione straordinaria per gli oltre 1800 lavoratori coinvolti e quali iniziative intenda adottare per favorire la vendita di questo storico marchio della grande distribuzione a un soggetto in grado di rilanciarne l'attività".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Precipita per oltre cento metri dal sentiero di guerra del Pasubio: muore medico in pensione

  • Violento schianto tra due auto: gravissime madre e figlia

  • Spaventoso incidente stradale, coinvolte quattro auto: una donna in condizioni gravissime

  • "Spoilerato" il Giro d'Italia 2020: c'è anche Cervia, annunci già sui siti degli hotel

  • Schianto in A14 tra una moto e un'auto: in gravi condizioni un ravennate

  • Una ravennate al trono over di "Uomini e donne". E si presenta come "rivale" di Gemma

Torna su
RavennaToday è in caricamento