Commando entra in una casa della campagna ravennate: legato e picchiato un uomo

Minuti di terrore nella prima serata di venerdì ad Alfonsine, in via Valeria. Sul posto si sono precipitati i Carabinieri che fino a tarda serata sono rimasti all’interno della casa

FOTO DI REPERTORIO

Minuti di terrore nella prima serata di venerdì ad Alfonsine, in via Valeria, per un uomo di 71 anni. Un commando composto da tre individui, a quanto sembra proveniente dall’est Europa almeno dall’accento e armati di una pistola probabilmente giocattolo, è infatti penetrato nell’abitazione dell’uomo. Lo hanno legato ai polsi con del nastro adesivo e picchiato brutalmente. I malviventi, che poi hanno fatto perdere le loro tracce, si sono impossessati pare di tre fucili da caccia, detenuti secondo la normativa vigente. 

Dopo minuti di terrore, e visibilmente sotto shock, il 71enne è riuscito a liberarsi e a dare l’allarme. Sul posto si è precipitato il cognato che ha chiamato i soccorsi. Sono intervenuti i Carabinieri che fino a tarda serata sono rimasti nell’abitazione per cercare di raccogliere elementi utili alle indagini. E’ caccia serrata ai tre delinquenti. L’anziano è stato trasportato all’ospedale per le cure del caso da un’ambulanza del 118 giunta sul luogo della rapina.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Cagnoni cedette al fratello ville e studi milionari per una cifra irrisoria: perchè?

  • Cronaca

    Sesso con la fidanzatina minorenne del figlio: dopo 12 anni la condanna

  • Cronaca

    Scippano un'anziana e scappano a tutta velocità: caccia alle malviventi

  • Cronaca

    Il bilancio della Municipale: controllo del territorio raddoppiato, aumentano gli incidenti mortali

I più letti della settimana

  • Cucciolo morto assiderato, coppia denunciata. Trovata una fossa con cani seppelliti

  • La discussione sfocia in una lite sanguinosa: uomo sfregiato al volto con un coltello

  • La vicina lancia l'allarme, anziana trovata sul pavimento: muore in ospedale

  • Minacce a Davide Fabbri, testa di maiale e frasi minacciose sulla sua auto

  • I padroni escono di casa per 10 minuti: i ladri subito ne approfittano

  • La "Dea Bendata" continua a regalare maxi vincite nel ravennate

Torna su
RavennaToday è in caricamento