Morti sull’Altipiano di Asiago durante il conflitto: Lugo ricorda Antonio Calderoni e Giovanni Bertacchi

Le iniziative sono state organizzate dal Comune di Lugo, insieme alla sezione lughese dell'Unuci, il coordinamento lughese del centenario Grande guerra, il Museo "Francesco Baracca" e la Squadriglia del Grifo, con la collaborazione di Ascom Lugo

Sabato a Lugo si sono svolti i primi appuntamenti per commemorare Antonio Calderoni e Giovanni Bertacchi, due militari lughesi, Medaglie d’oro al valore militare, morti sull’Altipiano di Asiago durante il conflitto. Alle 10 si è tenuta la cerimonia di deposizione delle corone nelle case natali di Antonio Calderoni, in via Circondario Sud 80, e Giovanni Bertacchi, in via Garibaldi 71. Per l’occasione sono state scoperte due targhe commemorative: una nuova, frutto di un accurato restauro della targa originale del 1921.

Successivamente, le celebrazioni si sono spostate in Rocca: prima per un omaggio a tutti i caduti lughesi della Grande guerra, presso la lapide commemorativa posta nella sala dello scalone d’ingresso della Rocca, poi nella sala consiliare, dove si è svolto l’incontro con i familiari e le autorità civili e militari. All’appuntamento hanno partecipato ben 59 familiari dei due eroi lughesi, provenienti da numerose città tra cui Trieste, Bolzano, Firenze, Volterra. Renzo Preda, presidente della sezione lughese dell’Unuci, ha ringraziato tutti i convenuti, omaggiando le famiglie con le due bandiere tricolore utilizzate per la scopertura delle targhe; ha inoltre raccontato la storia di Lugo e dei suoi cittadini più eccelsi.

Gli appuntamenti sono proseguiti anche nel pomeriggio: alle 16.30 è stata presentata, nel salone estense della Rocca, la pubblicazione Giovanni Bertacchi e Antonio Calderoni, eroi della Grande guerra, mentre nella Torre del soccorso della Rocca è stata inaugurata l’omonima mostra fotografica e documentaria; resterà aperta fino a domenica 14 maggio ed è visitabile il venerdì dalle 15.30 alle 18; sabato, domenica, 25 aprile e 1 maggio dalle 10 alle 12 e dalle 15.30 alle 18.

Gli appuntamenti proseguiranno sabato 6 maggio: alle 16.30 si terrà, nel salone estense della Rocca, la conferenza di Alessandro Gualtieri dal titolo “La Grande guerra sull’Altipiano di Asiago. Le gesta eroiche di Bertacchi e Calderoni”. Domenica 28 maggio, infine, è stata organizzata una gita ad Asiago, sulle orme di Giovanni Bertacchi e Antonio Calderoni. Le iniziative sono state organizzate dal Comune di Lugo, insieme alla sezione lughese dell’Unuci, il coordinamento lughese del centenario Grande guerra, il Museo “Francesco Baracca” e la Squadriglia del Grifo, con la collaborazione di Ascom Lugo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento schianto frontale, grave una donna incinta: trasportata al "Bufalini" in condizioni critiche

  • Trema la terra poco dopo le 18, scossa di terremoto nel ravennate

  • Travolto da un'auto mentre va a scuola in bici: 13enne in ospedale

  • Una giovane vita spezzata troppo presto: tanta commozione ai funerali di Lorenzo Forte

  • Via vai sospetto dal gommista: "pneumatici" stupefacenti, la droga era destinata a Forlì

  • Violento scontro nel pomeriggio tra due auto: diversi feriti, ma per fortuna non sono gravi

Torna su
RavennaToday è in caricamento