Vespe "truccate" per corse clandestine. Scoperto "box" a Solarolo

Sabato scorso le forze dell'ordine hanno controllato un capannone a Solarolo usato come box per "truccare" i motorini. Denunciato un olandese

Corse clandestine nel mirino della PolStrada e degli agenti del Commissariato di Polizia di Faenza. Sabato scorso le forze dell'ordine hanno controllato un capannone a Solarolo usato come box per “truccare” i motorini. Non è stato facile raggiungere la struttura, in quanto ubicata in una zona buia. A segnalarla la sospensione ad un muro di un motociclo “Vespa Piaggio”.L’attività di controllo si è prolungata sino alla tarda serata del giorno successivo.

Nel corso dell’attività investigativa è emerso che il capannone di proprietà di un cittadino italiano residente a Solarolo, era stato affittato sin dal 2010 ad un olandese di anni 43 e residente nel comune di Modigliana(FC).  L’uomo, che vanta trascorsi agonistici di rilievo nell’ambito di corse di motocicli elaborati, ed esperto in meccanica, non è risultato iscritto alla Camera di Commercio della provincia, eseguiva abusivamente l’attività di autoriparazione su ciclomotori, motocicli e Vespe.

All’interno del capannone oggetto di controllo, sono trovati 50 mezzi, cinque dei quali con il numero di telaio abraso e/o tagliati che sono stati sequestrati. Da accertamenti effettuati è emerso che alcuni risultavano radiati/cancellati dalla circolazione, mentre altri rientravano nella categoria dei pezzi storici. All’interno dell’edificio sono stati trovati anche attrezzi per la riparazione di mezzi e rifiuti che dovevano essere conferiti/smaltiti nei modi consentiti dalla legge.

All’indagato oltre al reato di ricettazione, è stata contestata una multa di 5164,33 euro, per aver esercitato l’attività di autoriparazione di motoveicoli senza aver presentato alcuna documentazione di inizio attività alla C.C.I.A.A.; con atto separato si è proceduto al sequestro amministrativo e successiva confisca delle attrezzature e delle strumentazione utilizzate per l’attività illecita.   

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’esito favorevole dell’operazione di Polizia riveste una particolare rilevanza nell’ottica del contrasto di ogni forma di abusivismo ed illegalità, a favore di coloro che, nel rispetto delle regole e delle normative vigenti, esercitano la propria professione in conformità alle direttive ed alle Leggi statali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con la moto: il guard rail gli amputa entrambe le gambe

  • I vantaggi del fitwalking, un ottimo modo per dimagrire e rimettersi in forma

  • Investita alla rotonda mentre va in bici: donna in gravi condizioni

  • Aggredite a morsi dal cane nel cortile di casa: bambine in ospedale

  • Coronavirus, un nuovo caso e un decesso: i test sierologici scoprono gli asintomatici

  • Coronavirus, i divieti che restano in vigore anche dopo il 3 giugno

Torna su
RavennaToday è in caricamento