Mascherine nelle buchette delle lettere: "misteriosa" donazione a tanti cittadini

Sono tanti i cittadini che si sono svegliati trovando nella loro buchetta delle lettere alcune mascherine accompagnate da una lettera che spiega come utilizzarle

Sono tanti i cittadini di Russi che mercoledì mattina si sono svegliati trovando nella loro buchetta delle lettere alcune mascherine accompagnate da una lettera che spiega come utilizzarle. La "misteriorsa" donazione è partita dai titolari del negozio Yong Fa di via Faentina, che hanno deciso di regalare mille mascherine chirurgiche ai loro concittadini.

"Si tratta di mascherine chirurgiche la cui durata è di quattro ore da quando le indossate - spiega il sindaco Valentina Palli - Li ho chiamati per ringraziarli personalmente di questo gesto di grande solidarietà. Forza Italia! Forza Cina! Forza Russi!".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

yongfa-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anziano fermato in un controllo 'anticoronavirus': "Io continuo a fare quello che mi pare"

  • Coronavirus, pesante aumento nel ravennate: 64 nuovi contagiati e un decesso

  • Trema la terra: avvertita una scossa di terremoto a Cervia

  • Coronavirus, 38 nuovi casi nel ravennate: gli infetti salgono a 489

  • Coronavirus, morto un 59enne: è la vittima più giovane. "Un amico meraviglioso"

  • Coronavirus, ecco il nuovo decreto: tutte le novità su spostamenti, lavoro e multe

Torna su
RavennaToday è in caricamento