homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

No Tav, dopo Travaglio attacco alla CMC di Beppe Grillo

Così Grillo nel suo attacco: "Le Grandi Opere sono un triangolo. Il primo vertice, il più evidente, è rappresentato dai partiti che le usano a fini di potere, per inserire i loro uomini ai posti di comando"

Dopo le parole del giornalista Marco Travaglio contro la cooperativa ravennate CMC, impegnata negli appalti della contestata linea ferroviaria ad alta velocità della val di Susa, a sferrare un secondo attacco è questa volta Beppe Grillo, con un post inserito sul suo popolare blog. E Grillo torna a parlare di “Calce e martello”, attaccando il Pd con un “Vota cemento”.

Così Grillo nel suo attacco: “Le Grandi Opere sono un triangolo. Il primo vertice, il più evidente, è rappresentato dai partiti che le usano a fini di potere, per inserire i loro uomini ai posti di comando, creare lo spazio per il voto di scambio. Il secondo è la criminalità organizzata, in particolare la 'ndrangheta che ha il monopolio del movimento terra. Al terzo vertice vi sono le cooperative rosse e bianche. Le cooperative garantiscono consenso e spartizione del potere”.

Quindi il riferimento alla CMC di Ravenna, ribalzato direttamente dall'intervento di Marco Travaglio alla trasmissione 'Servizio pubblico' di Michele Santoro: “La CMC è una di queste. Ovviamente la CMC è una delle principali società costruttrici della TAV in Val di Susa, non vede l'ora di traforare. E' responsabile nello sviluppo dell'autostrada infinita Salerno - Reggio Calabria. Sta costruendo la base militare americana (la più grande d'Europa) Dal Molin a Vicenza appaltata dallo US Government Em Department of the Navy per 242 milioni di euro, questo nonostante il parere contrario degli abitanti espresso anche attraverso un referendum cittadino. Si sa che a Bersani i referendum fanno venire l'orticaria. La CMC è appaltatrice dei lavori dell'inutile Expo 2015 (come poteva mancare?). Dove c'è una Grande Opera, lì c'è CMC. Voglio fare domanda di assunzione. Il triangolo no, non è un problema.... Calce e martello con i soldi degli italiani. Così cresce il debito pubblico”.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Sono curioso di sapere come mai se la prendono con CMC e non con altre imprese tipo Astaldi o Impregilo... fino a quando non emerge che ci sono gare irregolari, sono tutte illazioni e credo che CMC ormai stia puntando all'estero visto che le grandi opere sono bloccate. Non credo che tra Africa ed Asia, dove realizza più del 50% del fatturato, sia tutto gestito dal PD :)

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Bambino terribile, scappa due volte dai famigliari: devono intervenire i Carabinieri

  • Cronaca

    Senza pantaloni fa pipì in piazza tra i passanti: era ubriaco fradicio

  • Cronaca

    La solita storia: in spiaggia Louis Vuitton, Gucci e Colmar: ma era tutto tarocco - FOTO

  • Cronaca

    I primi passi nel salotto di casa: il "Billy Elliot" di Lugo sbarca a Los Angeles

I più letti della settimana

  • Show del volo, paracadutista travolge uno spettatore: due feriti

  • Travolgono un 16enne in scooter e fuggono: è caccia ad una Punto verde

  • Muore ad appena 21 anni: operaio stroncato dal caldo e da un malore

  • Schianto contro un albero: muore autotrasportatore 43enne

  • A Punta Marina lo show delle Frecce Tricolori: tutte le foto

  • Tragedia sfiorata al centro Sub di Marina: esplode bombola, è grave

Torna su
RavennaToday è in caricamento